Audrey Tautou

Fai una domanda
Data di nascita:  09/08/1976

Luogo di nascita: Beaumont

Paese: Francia

Segno zodiacale: Leone

Audrey Tautou.

Dopo essere nata a Beaumont e cresciuta a Montlouçon, Audrey Tautou si trasferisce a Parigi
per studiare lettere moderne. Segue anche i corsi della scuola Florent, che la conducono ad ottenere i primi ruoli in televisione. Le sue apparizioni nei diversi telefilm sono notate dalla regista Tonie Marshall, che le offre il suo primo ruolo sul grande schermo a soli 22 ani, interpretando una giovane estetista in Sciampiste & Co, film che le consente di vincere il César come migliore promessa femminile nel 2000.

Il suo destino cambia definitivamente quando Jean-Pierre Jeunet la sceglie per recitare ne Il meraviglioso mondo di Amélie Poulain dopo che Emily Watson ha rifiutato il progetto che le era stato inizialmente destinato. Questa seconda scelta si rivela fruttuosa: la freschezza naïve del personaggio di Amélie Poulain le va a pennello, e il film è un successo trionfale, di portata mondiale. L’attrice vede allora spalancarsi le porte dello star system e i progetti si moltiplicano, fino al tanto atteso ricongiungimento con Jean-Pierre Jeunet nel film Una lunga domenica di passioni. Poi attraversa l’Atlantico e parte alla conquista di Hollywood per girare a fianco di Tom Hanks un adattamento del best seller Il codice da vinci

Lodata dai media, l’attrice consolida a poco a poco il suo status di icona planetaria diventando, nel 2009, testimonial di Chanel e ambasciatrice del celebre parfum N°5 . Nel 2013, invece, la ritroviamo come madrina del Festival di Cannes. 

Sul versante sentimentale, l’attrice ha avuto una relazione col cantante francese Matthieu Chedid alla fine del 2008. Da allora, nonostante le voci di corridoio, è riuscita a mantenere più o meno segreta la sua vita privata.

Copyright foto: Kika Press

Potrebbe anche interessarti

Pubblicato da laRedazione. Ultimo aggiornamento 11 maggio 2015 alle 17:45 da laRedazione.

Il documento intitolato «Audrey Tautou» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.