0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

10 consigli per ricominciare a fare sport

Ritorno allo sport


Come ritrovare la voglia e la motivazione di allenarsi?


All'inizio dell'anno, prima dell'estate o al rientro dalle vacanze, ci si ripromette sempre la stessa cosa: cominciare a fare sport. In realtà, potete prendere questa decisione tutto l'anno! La cosa più complicata è usare davvero l'abbonamento in palestra o in piscina, o andare a correre dopo l'ufficio... ecco 10 consigli per fare esercizio e non perdere la voglia di allenarsi!

Copyright foto: Istock

Scegliete un personal trainer


Il personal trainer vi aiuterà a creare un programma personalizzato.


Il personal trainer vi sembra un privilegio riservato alle star di Hollywood? Non è così! Oggi gli allenatori a domicilio non sono più un lusso. Inoltre, molte palestre propongono delle sessioni di allenamento a tu per tu con un coach, che vi aiuterà a creare un programma personalizzato.

Quali sono i vostri obiettivi?
Il coach è un allenatore professionista con delle competenze particolari. Per scegliere l'allenatore giusto, dovete definire quali sono i vostri obiettivi: migliorare l'agilità, sviluppare la muscolatura, allenare la resistenza... una volta chiarite le vostre esigenze, andate alla ricerca del vostro personal trainer!

Che tipo di coach cercate?
Il vostro allenatore deve anche corrispondere al vostro modo di fare sport. Alcuni preferiscono una persona che li incoraggi, altri vogliono mettersi alla prova e sfidare i propri limiti. Sappiate solo che, con un personal trainer, sarà difficile trovare una scusa per non allenarsi!

Quanto costa?
Il ventaglio è molto ampio, così come le possibilità: dal coach a domicilio al personal trainer in palestra, tutto è possibile. Potete anche prendere un allenatore con due o tre amiche e fare il corso dall’una o dall'altra, per condividere il costo!

Copyright foto: Istock

Qual è lo sport che fa per voi?


Fare sport diventa più facile quando si sceglie l'attività giusta.


La scelta di uno sport dovrebbe soddisfare i vostri desideri, ma anche le vostre esigenze. L'elenco delle attività fisiche è lungo, e non è sempre facile scegliere quella più adatta. Il nostro consiglio per trovare LO sport ideale è di fare qualche prova. In molte palestre e corsi, la prima lezione è gratuita.

Per sfogarsi
Se volete fare sport non solo per tornare in forma, ma anche per liberarvi di stress e tensioni, puntate sul cardio (danza, boxe, step...). Anche il caro vecchio jogging funziona sempre.

Avete poco tempo?
L'ideale è trovare una palestra vicino a casa o all'ufficio. Se ci passate davanti tutti i giorni, sarà più facile trovare la voglia di allenarsi! Esistono anche delle applicazioni sportive per smartphone e dei video da guardare su Youtube, per fare esercizio a casa.

Copyright foto: Istock

Scegliere la giusta attrezzatura


Prima di iniziare una nuova attività sportiva, scegliete l'attrezzatura giusta.


Avete finalmente scelto lo sport che fa al caso vostro. Per praticarlo come si deve, senza correre il rischio di farvi male, dovete avere l'attrezzatura giusta.

I consigli dei professionisti
Chiedete consiglio al vostro insegnante o allenatore. Saprà dirvi quali sono gli acquisti fondamentali per poter fare sport senza rischi. Non trascurate l'importanza di un buon paio di scarpe, di un reggiseno sportivo, di un paio di occhialini da piscina...

In negozio
Una volta che l'elenco è fatto, non esitate a chiedere consiglio ai commessi. A volte si può essere un po' spaesati davanti alla grande scelta di scarpe o abbigliamento. È meglio privilegiare il comfort che la moda, ma anche il mondo dello sport ha il suo lato fashion!

Copyright foto: Istock

Fare sport senza accorgersene


Per spostarvi, usate la bicicletta al posto della macchina!


Siete orgogliose di voi perché non perdete una sola lezione di Pilates. Ma se passate tutto resto del tempo sedute (in macchina, alla scrivania, sul divano...), i benefici dello sport saranno più limitati.

Camminare, correre, andare in bicicletta...
Potete fare un po' d'esercizio tutti i giorni. Come? Per esempio, andando al lavoro in bicicletta invece che in macchina. Oppure, facendo una camminata dopo pranzo invece di stare sedute al computer. Una corsetta prima della palestra, invece, può essere un buon riscaldamento.

Le scale, le nostre nuove amiche?
Dimenticate ascensori e scale mobili e preferite le scale tradizionali. È un piccolo gesto, ma permette di fare un po' di esercizio in più.

Copyright foto: Istock

Il momento giusto per fare sport


Ogni momento della giornata è buono per fare sport!


La mattina presto o la sera tardi? Prima o dopo mangiato? C'è un momento ideale nella giornata per fare esercizio? Ognuno ha le sue preferenze e le sue esigenze...

La mattina, per affrontare la giornata al top

Non c'è niente di meglio di un allenamento mattutino per iniziare la giornata! 30-45 minuti bastano per bruciare i grassi e secernere le endorfine. Ideale per combattere lo stress e affrontare le ore successive con grinta!

Il pomeriggio, il momento perfetto

Il pomeriggio sarebbe il momento ideale per sperimentare i benefici dello sport, secondo uno studio della UCLA (2012). Di solito, è anche un momento in cui palestre e piscine sono abbastanza vuote, al contrario di quanto accade la sera.

La sera per sfogarsi

Dopo una giornata di lavoro, fare sport permette di sfogarsi, ma anche di sviluppare i muscoli e potenziare la resistenza.

Copyright foto: Istock

Un nuovo stile di vita


Lo sport è un vero e proprio stile di vita.


Iniziare a fare sport può spingervi a rivedere il vostro stile di vita. Aggiungete all'attività sportiva un'alimentazione corretta, otto ore di sonno per notte e l'addio alle sigarette, e vedrete subito una trasformazione!

30 minuti di attività fisica al giorno

Una mezz'ora di sport è sufficiente per sviluppare la muscolatura, lottando contro l'ansia e lo stress. Questo non vuol dire che dobbiate andare in sala pesi tutti i giorni: 30 minuti di camminata, per esempio tra casa e ufficio, sono perfetti!

Controllare la respirazione

Yoga, Pilates, sofrologia... sono tante attività diverse, che fanno lavorare sulla respirazione. I benefici si sentono a livello non solo fisico ma anche psicologico!

Copyright foto: Istock

Lo sport a casa


Potete fare movimento anche a casa, davanti alla TV.


Eh sì, fare sport davanti alla tv è possibile! Indossate la tuta e, invece di sdraiarvi sul divano e fare zapping, fate un po' di esercizio!

Le nipotine di Jane Fonda
Con l'arrivo dei videoregistratori nelle case, Jane Fonda è entrata nei nostri salotti negli anni '80. Da allora, il coaching sportivo è migliorato con una vera personalizzazione del programma di allenamento secondo i vostri obiettivi e anche proponendo attrezzature adatte al fitness. Un buon modo di praticare sport senza perdere tempo negli spostamenti.

Come in un videogioco
Oltre alle applicazioni e ai video i cui vi parlavamo prima, esistono anche delle console per videogiochi che propongono dei programmi sportivi. Non sarete abbandonate a voi stesse: il sistema interattivo vi dirà se state facendo gli esercizi nel modo giusto, e monitorerà i vostri progressi.

Copyright foto: Istock

Lo sport in gruppo, va bene?


Fare sport in compagnia fa bene all'umore!


Per non demoralizzarvi e restare motivate, avete deciso di fare sport con le vostre migliori amiche. Appuntamento tutti i lunedì per la palestra e il mercoledì per la piscina!

Chiacchiere à gogo
Dovete concordare gli obiettivi della vostra iscrizione insieme. Se una vuole seguire il corso di stretching e l’altra di step, le cose possono complicarsi, gli orari non corrispondono e sarà come andare in palestra da sole. Stessa conclusione se non si ha la stessa motivazione: se voi volete allenarvi e la vostra amica pensa solo a chiacchierare (con voi o con l'istruttore) non funzionerà.

In gruppo, di tanto in tanto
Se volete fare una maratona con gli amici, potete allenarvi insieme. Datevi un appuntamento fisso (ogni martedì e venerdì all'ingresso del parco, per esempio), ma non lasciate che questo vi impedisca di allenarvi se non c'è nessuno.

Copyright foto: Istock

Fare attenzione all'alimentazione


Per aumentare i benifici dello sport, adottate un'alimentazione sana.



Ne parlavamo prima: cominciare a fare sport può essere l'occasione per rivedere le proprie abitudini alimentari. Mangiare in modo sano non farà che aumentare i benefici dell'attività fisica!

L’orologio alimentare: tenete il passo
Nel nostro cervello, c‘è un orologio alimentare naturale che fissa gli orari ottimali dei pasti per il nostro metabolismo. Cercate perciò di mantenere il ritmo mangiando a orari regolari ed evitando gli eccessi.

Pasti leggeri e saporiti

Al posto del sale, condite i vostri piatti con spezie ed erbe aromatiche. Non rinunciate all'olio d'oliva, ricco di grassi “buoni”, ma usatelo con moderazione. Burro e margarina sono da evitare!

I cibi pancia piatta
Alcuni alimenti sono noti per le loro proprietà dimagranti: è il caso di carciofo, ananas e mango. L'ideale è mangiare almeno cinque porzioni al giorno di frutta e verdura di stagione.

Copyright foto: Istock

Fare un check-up


Prima di scegliere la vostra attività fisica, fate una visita medica.


Prima di riprendere l'attività sportiva, è utile fare una visita medica. Il certificato non è più obbligatorio per le attività amatoriali (mentre è richiesto per quelle non agonistiche o agonistiche), ma potete comunque fare un controllo con il vostro medico.

Perché farlo?
Semplicemente per fare il punto sulla vostra salute. Un esame medico è una misura preventiva e può aiutarvi a scegliere lo sport più adatto alle vostre esigenze.

Copyright foto: Istock