0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Eclampsia - Definizione


Definizione

L’eclampsia è una grave complicazione che si manifesta generalmente dopo la ventesima settimana di gravidanza, preferibilmente nel corso del terzo trimestre.

Eclampsia: cause

L’eclampsia si verifica spesso in seguito ad una preeclampsia caratterizzata da edemi, mal di testa, acufene, nausea e vomito. Se questa prima fase viene correttamente trattata, si hanno delle possibilità di evitare l’eclampsia propriamente detta. Questo disturbo, che colpisce principalmente le primipare, può manifestarsi durante il parto o nei giorni che seguono.

Sintomi

L’eclampsia può essere caratterizzata da: ipertensione arteriosa, rigidità delle membra, perdita di coscienza e infine convulsioni.