Macchie bianche sulla pelle (Vitiligine) – Definizione

Fai una domanda

Definizione

La vitiligine è una patologia che si presenta sotto forma di zone depigmentate o macchie bianche sulla pelle, la cui taglia aumenta con il tempo. La malattia si manifesta abitualmente nei giovani adulti ed è causata dalla scomparsa di melanociti, cellule responsabili della pigmentazione della pelle. A degli stati avanzati, anche unghie, peli e capelli sono colpiti. Le cause della patologia sono ancora sconosciute e le lesioni sono prettamente localizzate sul viso, sul torno, sulle mani e i piedi. L’evoluzione della vitiligine non può essere bloccata, ma in caso di danni estetici importanti è possibile ricorrere a tecniche specifiche per colorazione della pelle.