0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Soluzione fisiologica – Definizione

Fai una domanda
Costituita da acqua distillata e cloruro di sodio (NaCl) diluito, la soluzione salina viene definita una sostanza isotonica al sangue, anche se ha un livello di osmolarità superiore a quello sanguigno. Usata particolarmente per la pulizia delle lenti a contatto (soluzione fisiologica salina), del naso e dell’orecchie (soluzione fisiologica per aerosol), essa è impiegata a livello medico come liquido per il riempimento delle protesi al seno o per la reidratazione di soggetti disidratati. Le concentrazioni normalmente utilizzati sono di 0.45%; 0,22% o 0.15% in aggiunta al 5% di glucosio. L’infusione endovena della soluzione salina dipende molto dal bisogno del paziente, ad es. in quei casi di diarrea o d insufficienza cardiaca si può arrivare fino ai 3 litri al giorno, nei soggetti adulti.