0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Nanismo - Definizione


Definizione

Il nanismo è il fatto di essere nano, cioè avere la taglia inferiore di più del 20% rispetto alla taglia media degli individui della stessa specie. Questo disturbo (o rallentamento) della crescita può essere congenito, consecutivo ad una patologia (trisomia 21, disturbi ormonali) o a delle carenze alimentari o ancora dovuto a dei disturbi di derivazione ambientale (per esempio stress climatico in alcune specie di animali). Un esempio noto di nanismo vegetale è quello dei bonsai, alberi resi miniature.
Il documento intitolato « Nanismo - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.