0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Liofilizzazione – Definizione


Definizione

La liofilizzazione è un processo con il quale si surgela (da -20°C a -80 C°) e si disidrata (ossia non resta che dall' 1% al 5% d’acqua). In questo modo un liofilizzato (generalmente trattasi di prodotti alimentari e farmaceutici, come i vaccini) possono essere conservati senza che le loro proprietà risultino alterate. Successivamente è possibile procedere all'evaporazione sotto vuoto di un prodotto congelato per evitare che esso si fonda. Dopo un processo di liofilizzazione, è sufficiente mettere un prodotto in acqua per ritrovare tutte le sue qualità primarie.
Il documento intitolato « Liofilizzazione – Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.