0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Diuretici tiazidici - Definizione


Definizione

I diuretici tiazidici sono dei farmaci diuretici, che cioè aumentano l’eliminazione dell’acqua (ma anche del sodio, dei cloruri, del potassio e del magnesio) dal corpo tramite l’urina. Questi farmaci vengono utilizzati essenzialmente per il trattamento dell’ipertensione e degli edemi delle gambe. L’azione diuretica comincia circo due ore dopo la somministrazione del medicinale e dura massimo quattro ore. Sono possibili effetti indesiderarti come abbassamento della pressione, vertigini allergia ecc.
Il documento intitolato « Diuretici tiazidici - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.