Pesticidi: effetti sulla salute e prevenzione

Fai una domanda
I pesticidi sono utilizzati per allontanare gli organismi nocivi. Anche se il loro meccanismo d’azione dell’organismo non è molto noto, i loro affetti sulla salute non devono essere sottostimati.


Definizione

I pesticidi, conosciuti anche come prodotti fitosanitari e prodotti fitofarmaceutici, sono utilizzati per prevenire, controllare o eliminare gli organismi nocivi. Sono utilizzati principalmente in campo agricolo, ma anche nella cura degli spazi verdi in villa o nei giardini privati.

Persone a rischio

I professionisti del settore sono i più esposti ai pesticidi e alle conseguenze sulla loro salute, lo stesso vale per le persone che si trovano a maneggiare regolarmente i pesticidi per uso domestico. I bambini hanno tendenza a giocare sul pavimento e a mettere in bocca oggetti che possono essere esposti ai pesticidi. Anche le donne incinta o che allattano devono restare vigili.

Effetti dei pesticidi sulla salute

I pesticidi possono penetrare nell’organismo tramite ingestione, inalazione o contatto cutaneo. A seconda dei casi i loro effetti possono essere acuti o cronici.

Manifestazioni immediate

I sintomi che si manifestano direttamente dopo l’esposizione sono generalmente benigni: irritazioni cutanee o oculari, allergie, vomito, difficoltà respiratorie. Tuttavia una intossicazione massiva può avere delle gravi conseguenze addirittura mortali. È indispensabile chiamare d’urgenza i soccorsi in caso di intossicazione.

Effetti cronici a lungo termine

Gli effetti a lungo termine dei pesticidi sono complessi da reperire a causa del numero dei prodotti e delle sostanze esistenti, ed anche perché le patologie osservate hanno diverse cause possibili.
I pesticidi possono avere ripercussioni sul fegato, aumentando il rischio di sviluppare patologie tumorali come tumori cerebrali o emopatie maligne. Alcune sostanze e molecole possono usare disturbi della riproduzione maschile, in particolare se vi si entra in contatto nel quadro di un utilizzo professionale. Sempre in campo professionale sono stati stabiliti dei lemmi tra l’utilizzo dei pesticidi e disturbi neurologici (alterazione delle capacità cognitive o morbo di Parkinson).

Prevenzione

Per una prevenzione efficace la vendita e l’impiego di pesticidi viene regolamentata dall’Unione Europea. Così, alcuni prodotti non possono essere venduti a privati. A casa è bene conservare i pesticidi in un luogo ben ventilato, sotto chiave e se è possibile all’esterno dell’abitazione. Prima di utilizzare i pesticidi si consiglia di leggere il foglio illustrativo e rispettare le precauzioni d’uso. Durante l’applicazione è bene indossare delle protezioni. La diffusione dei pesticidi nell’acqua può essere limitata evitando la loro diffusione in prossimità di una sorgente. Dopo l’applicazione dei pesticidi si consiglia di allontanarsi dalla zona trattata e lavare mani e viso.

FOTO:© Kostic Dusan/123RF