0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Yogurtiera: ecco come fare lo yogurt

La formula dello yogurt perfetto non esiste, ma con l’ausilio di una yogurtiera, la celebre macchina per lo yogurt, ci si può andare molto vicino!
 

La yogurtiera è uno strumento essenziale per la preparazione dello yogurt. © Ivan Dzyuba/123RF


Per preparare lo yogurt con l’ausilio della yogurtiera serve una certa pratica. Vediamo insieme quale sono i consigli da tenere a mente per uno yogurt goloso, cremoso e ben riuscito. L’ingrediente base, utilizzato di norma, è il latte, al quale vanno aggiunti dei fermenti lattici (reperibili in farmacia) e gli ingredienti che daranno il gusto al vostro yogurt (frutta, succo di frutta, cioccolato ecc.).
 

Cos’è una yogurtiera

Una yogurtiera professionale è una macchina grazie alla quale è possibile preparare lo yogurt. In commercio al giorno d’oggi se ne trovano di ogni marca e dimensione e il loro costo può variare dai 15 euro della yogurtiera più basic fino ai 300 di potenti macchinari che hanno altre funzioni.
La cosa essenziale quando si prepara lo yogurt con l’ausilio di questo strumento è seguire le indicazioni riportate nel libretto di istruzioni dell’apparecchio, poiché nella maggior parte dei casi risultano molto utili per la perfetta riuscita dello yogurt.
 

Come preparare le yogurt con la yogurtiera

Vediamo quindi come preparare lo yogurt: per prima cosa il latte (sterilizzato o UHT) va riscaldato (mescolando di tanto in tanto, facendo però attenzione a non staccare i grumi formatisi sul fondo del pentolino) per circa un quarto d’ora ad una temperatura tra gli 85 e i 90°, l’importante è che non raggiunga il bollore. Ciò fatto bisognerà lasciarlo raffreddare fino ad una temperatura di 35° circa. A questo punto aggiungere i fermenti lattici (o dello yogurt fresco, come ad esempio quello greco) al latte (che si avrà avuto cura di filtrare con un colino per evitare i grumi) e a della frutta (a voi la scelta), e versare il composto così ottenuto nei vasetti in dotazione con il macchinario che saranno chiusi ermeticamente e inseriti nella yogurtiera, che una volta avviata farà tutto il lavoro (ci vorranno dalle 5 alle 9 ore, a seconda del macchinario).
 

Ricette con lo yogurt

Una volta che il vostro yogurt home made sarà pronto sbizzarritevi nelle preparazioni più fantasiose: prima tra tutte la torta allo yogurt. Questa preparazione è davvero velocissima e gli ingredienti sono davvero sempre presenti nelle nostre case. mescolare insieme yogurt, farina, olio di semi, zucchero e lievito. Ciò fatto 35 minuti in forno et voilà! il gioco è fatto.

Altra preparazione interessante (stavolta non troppo dolce) è l’affettato con torta allo yogurt. Di cosa si tratta? Di una torta semi-salata che si prepara come accompagnamento ad un antipasto di salumi, ideale per il brunch. Basterà mescolare insieme yogurt, farina, parmigiano, olio d’oliva, uova e lievito per portare in tavola un soffice ed unico accompagnamento per i vostri salumi.

Potrebbe anche interessarti

Il documento intitolato « Yogurtiera: ecco come fare lo yogurt » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.