0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fabbisogno calorico giornaliero: dieta e salute

Il consumo calorico di una donna, qual è? L’apporto nutrizionale degli alimenti serve a migliorare la qualità della vita. Ma bisogna conoscerlo.

Le donne vogliono spesso calcolare il fabbisogno calorico giornaliero, per la dieta.


Calcolare il fabbisogno calorico giornaliero per dimagrire, o meglio ancora, per migliorare la qualità della vita. Non si deve esagerare e bisogna fare i conti con altri fattori. 

L’importanza del fabbisogno calorico

Il fabbisogno calorico equivale all’energia giornaliera necessaria per le attività che svogliamo ogni giorno, energia che viene introdotta sotto forma di cibo e conteggiata in chilocalorie (kcal). Il valore giornaliero dipende molto dal soggetto, dalle attività che svolge e anche dai vari momenti della giornata. 

Conoscere il fabbisogno calorico giornaliero per dimagrire

Come si diceva, le calorie necessarie variano molto a seconda delle attività della giornata e, come è facile intuire, anche a seconda del soggetto, del tipo di lavoro e di vita che svolge, dell’età e del sesso. Fondamentale, per un calcolo esatto, è conoscere il metabolismo basale, in base al quale uno specialità potrà calcolare il fabbisogno calorico giornaliero. In linea di massima, e ricordando che non si tratta di valori applicabili all’intera popolazione, l’European Food Safety Authority fissa un range. Per quanto riguarda le donne, si contano 2300 kcal a 17 anni, 2000 kcal tra i 30 e i 59 anni, 1800 per le over 70.

Le kcal da assumere giornalmente, per la salute

Importante non esagerare con l’apporto calorico, in rapporto alle attività svolte. Uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine dalla Pennington Biomedical Research Center (negli Stati Uniti), ha infatti mostrato come un apporto calorico corretto e contenuto sia associato a diversi benefici. La ricerca è stata condotta su un gruppo di pazienti sovrappeso, divisi in due gruppi: al primo è stato chiesto di seguire una dieta con una restrizione calorica del 25% per due anni (che quindi li ha portati ad alimentazione corretta), contro il secondo gruppo di controllo. A beneficiarne sono stati qualità del sonno e dello stato di salute generale. 

Copyright foto: Andrey Cherkasov / 123RF
Il documento intitolato « Fabbisogno calorico giornaliero: dieta e salute » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.