0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Video per bambini: gli esempi virtuosi aumentano l’emulazione

I filmati che ritraggono coetanei aumenterebbero la voglia di emulazione dei bambini spingendoli all’imitazione (anche e soprattutto) dei comportamenti virtuosi. Lo dice la scienza.


I video per bambini che mostrano comportamenti virtuosi stimolano l'emulazione dei coetanei.

 

Filmati e video per bambini che ritraggono altri bambini: ecco il metodo (provato scientificamente) per spingere i piccoli di casa ad assumere comportamenti virtuosi. A comunicarlo alle mamma e ai papà ci ha pensato la ricerca del Biomedical Reasearch Center di Baton Rouge in Louisiana che ha selezionato in modo casuale 42 bambini tra i 3 e i 5 anni mostrando loro tre differenti riprese con protagonisti loro coetanei.

 

La ricerca scientifica

Il primo gruppo ha assistito, così, a un video nel quale gli attori in erba erano alle prese con un pasto a base di peperoni; il secondo gruppo ha visto delle riprese di giovanissimi intenti a lavarsi i denti mentre il terzo gruppo ha visionato, semplicemente, delle riprese di svago. E il risultato non si è fatto attendere. Se nel giorno successivo a questa prova empirica, infatti, i bambini che avevano assistito al video delle verdure hanno consumato meno peperoni degli altri, nella settimana seguente chi aveva guardato il filmato vegetariano ha incrementato (in maniera significativa) il suo consumo di frutta e verdura.

 

Nuove possibilità dell’educazione mediata

“Questo – sottolinea la ricercatrice Amanda Staiano che ha presentato i risultati sul Journal of Nutrition Education and Behavior - indica che i bimbi hanno conservato l’esperienza positiva della visione di pari che mangiano verdura e sono stati in grado di riprodurre l’azione una settimana dopo”. Un risultato che apre nuove possibilità per l’educazione mediata a 360° perché, stando alle più quotate teorie comportamentali, il role modeling è una strategia efficace per spingere le persone (inclusi i bambini) ad adottare comportamenti salutari e questo avviene specialmente se chi si cimenta con comportamenti positivi è considerato cool da chi lo osserva. “Comprendere i modi per trasformare il tempo davanti a uno schermo in tempo dedicato alla salute – conclude quindi Staiano - è fondamentale per i nostri figli”. 


Come intervenire nella scelta dei video?

Il consiglio quindi non può essere che uno: meglio proporre ai piccoli di famiglia video virtuosi che li stimolino ad emulare comportamenti positivi. In ogni campo. Largo, così, a filmati che riprendano (anche in versione ironica) bambini alle prese con l'igiene quotidiana, con il consumo di pietanze sane e con i dettami delle buone maniere per rendere anche il tempo del relax una parentesi educativa.


Copyright foto: Fotolia

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo