0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Calcolo peso ideale: esiste davvero?

Calcolo peso ideale, calorie e benessere. Per restare, o tornare, in forma è meglio fare un po' di chiarezza sul tema.

Calcolo peso ideale: una misura sulla quale non sempre gli specialisti sono stati d'accordo.


Calcolo peso ideale: per decine di anni gli scienziati hanno pensato che nel nostro corpo il grasso fosse il risultato delle calorie non spese e mal immagazzinate. Poi, qualcosa è cambiato.

Peso ideale, grasso ma sano

Nel 1998 negli Usa è stata pubblicata dal National Institutes of Health la guida Clinical Guidelines on the Identification, Evaluation and Treatment of Overweight and Obesity in Adults, secondo la quale non era tanto importante quanta fosse la massa grassa in un soggetto, più importante era che il soggetto fosse fisicamente in forma. Questo era il principale fattore in grado di ridurre il rischio di morte prematura, spiegavano all'epoca gli esperti. A cambiare le carte in tavola ci ha pensato uno studio del 2015, uscito sull'International Journal of Epidemiology: grasso ma in forma non è un concetto corretto, è stato rettificato. Gli effetti benefici degli esercizi, infatti, diminuirebbero all'aumentare dello stato di obesità dei soggetti. Indipendentemente dallo stato di maggiore o minore allenamento, alti livelli di grasso sono correlati, dicono in questo secondo studio, a maggiori livelli di infiammazione, a sua volta causa primaria di malattie croniche del cuore, diabete, alcuni tipi di cancro. Soprattutto, a rischio è chi accumula grasso a livello addominale.

Peso ideale in gravidanza

Qualche anno fa lo stato americano del New Jersey si era guadagnato notorietà mondiale per un record inaspettato: le donne in gravidanza dello stato avevano mantenuto, di media, il peso ideale per la loro gravidanza. Questo, per la verità, non aveva portato a una sostanziale riduzione dei parti prematuri, come invece si auspicherebbe, ma di sicuro aveva ridotto i casi di diabete gestazionale e pressione alta legata ad un eccessivo aumento del peso.

Peso ideale nei bambini

Una categoria che deve stare attenta al peso è oggi quella dei bambini. Senza cadere in allarmismi o fissazioni, ma il crescente numero di casi di obesità tra i giovanissimi, anche in Italia, deve trovare nei genitori maggiore attenzione. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Pediatrics, infatti, i genitori non solo sono meno obiettivi che in passato sul peso ideale dei propri figli, ma non riconoscono lo stato di evidente sovrappeso. I ricercatori del National Health and Nutrition Examination Survey hanno portato avanti un lavoro durato molti anni. La prima parte, tra i 1988 e il 1994, la seconda tra il 2005 e il 2010. Ai genitori in questione è stato chiesto di classificare il peso dei propri pargoli, tutti tra i 6 e gli 11 anni, classificandolo come sovrappeso, sottopeso o normopeso. I ricercatori hanno così scoperto che la capacità dei genitori di riconoscere lo stato di evidente sovrappeso dei bambini è diminuito negli anni del 24%. E i bambini sovrappeso di oggi, non aiutati dai genitori, rischiano si essere più facilmente adulti in perenne lotta con la bilancia.

Copyright foto: Fotolia

Il documento intitolato « Calcolo peso ideale: esiste davvero? » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.