Colazione ideale: per dimagrire e restare in forma

Fai una domanda
Fare una buona colazione è un metodo eccellente per evitare di prendere peso e diminuire il rischio di obesità dei bambini e adolescenti. Una colazione perfetta, ben equilibrata deve apportare almeno il 20% delle calorie quotidiane.


Qual è la colazione ideale

Gli alimenti che possono essere consumati per una colazione ideale, consentono di limitare il buco nello stomaco che è solito sopraggiungere a fine mattinata. Cosa mangiare a colazione dipende molto dai gusti personali e dall’equilibrio di calorie da creare: yogurt, frutta e/o succo di frutta formaggio, prosciutto, tè o caffè ma anche pane, cereali, fette biscottate, biscotti fatti in casa burro o margarina (in quantità moderata) sono tutti cibi sani e equilibrati per una colazione perfetta.

Cosa mangiare a colazione

Evitare di assumere tè o caffè con dello zucchero, prediligere frutta o succo di frutta ricco di fibre, che consente di assorbire lo zucchero: arance, pompelmo, kiwi. Mangiare del pane integrale, cereali e fette biscottate ed evitare cerali molto zuccherati, miele e marmellata. In cifre per parlare di colazione perfetta si dovrà ricercare un equilibrio generale composto da 60% carboidrati, 20% di grassi e proteine.

Colazione ideale per dimagrire

La colazione che non fa ingrassare è un argomento molto discusso sia in campo scientifico che tra le credenze popolari della gente. Alcune ricerche dimostrano che fare colazione faccia dimagrire, riducendo il rischio di obesità sia nei bambini e adolescenti, sia negli adulti; mentre nuovi studi scientifici affermano esattamente il contrario. Secondo uno studio americano pubblicato nel 2008 sulla rivista American Accademy of Pediatrics, svolto su un campione di 2200 adolescenti, è stato notato che coloro che assumono regolarmente la colazione presentano un rischio meno elevato di essere obesi in futuro. È stato notato come dopo 5 anni gli adolescenti che saltano regolarmente la colazione hanno una media del IMC (indice di massa corporea) superiore a chi fa regolarmente colazione.

La stessa cosa è stata confermata da uno studio inglese effettuato su un campione di 6764 uomini e donne adulte (tra i 40 e i 70anni) che ha dimostrato come aumentare il supporto di calorie durante la colazione consente di limitare la presa di peso. Studi recenti, come quello proposto nel 2013 dall’American Journal of Clinical Nutrition, hanno invece revisionato questa correlazione tra obesità e colazione, mentre, altri studi non propriamente scientifici, non sono d’accordo con la raccomandazione e la necessità di fare colazione la mattina. Molto dipende da soggetto a soggetto e dal controllo delle calorie assunte durante questo pasto.

Foto: © Nitr- Shutterstock.com