0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Sarah Felberbaum

Data di nascita: 20 marzo 1980

Luogo di nascita: Londra

Paese: Gran Bretagna

Segno zodiacale: Pesci

Sarah Felberbaum.

Sarah Felberbaum è nata a Londra il 20 marzo 1980, ha madre inglese e padre newyorkese ma è cresciuta in Italia. E in Italia, a quindici anni, ha cominciato a lavorare come modella. Il grande pubblico ha imparato a conoscerla in televisione, con gli spot girati a metà degli anni Novanta con Sergio Castellitto e Francesco Mandelli di Mtv. 

Ma non solo perché, in parallelo, Sarah lavora anche per la musica. Compare nei videoclip Come voglio (1999) e Magari meno (2002) degli Zero Assoluto, e ci sarà anche in Contromano di Nek (nel 2005). 

Gli addetti ai lavori la notano immediatamente, ed ecco che nel 2000 Sarah esordisce come conduttrice su Rai Due. Il programma è Top of the Pops. Dalla conduzione alla recitazione - e da Rai a Mediaset - nel 2001 Sarah è coprotagonista della sit-comedy Via Zanardi 33, diretta da Antonello del Leo e trasmessa da Italia 1. L’anno successivo, è invece su Rai Uno e conduce Uno Mattina Estate

Il 2003 è l'anno del passaggio a Sky. Conduce la prima edizione di Sky Cine News insieme con Luca Argentero

L’anno dopo è quello dell’esordio come scrittrice - il romanzo Baby Vogue vince il Premio Cortina – e della conduzione di Hollywood Boulevard (Sky Cinema). Nel 2005 veste i panni di Carlotta nella miniserie tv Caterina e le sue figlie di Fabio Jephcott (trasmessa da Canale 5) e gira la miniserie Giorni da Leone 2, diretta da Francesco Barilli, che va su Rai Uno ma viene interrotta già dopo la prima puntata per gli ascolti scarsi. L’anno successivo torna con Caterina e le sue figlie 2 (regia di Luigi Parisi e Vincenzo Terracciano) e Caravaggio, che andrà in onda nel 2008 su Rai Uno. 

Nel 2007 arrivano il ruolo di Agnese Ristori in La figlia di Elisa - Ritorno a Rivombrosa (su Canale 5) e il debutto sul grande schermo con Cardiofitness, film diretto da Fabio Tagliavia. Nel 2008 è nella giuria di qualità per la sezione Giovani del Festival di Sanremo e gira come protagonista femminile la miniserie di Paolo Bianchini Mal’aria. Intanto torna al cinema grazie al ruolo di Letizia nel film Aspettando Godard di Alessandro Aronadio.

Tra il 2009 e il 2010 lavora in tre film: Due vite per caso (ancora di Alessandro Aronadio), Ti presento un amico di Carlo Vanzina, e Maschi contro femmine di Fausto Brizzi (di quest’ultimo girerà anche il sequel). Nel 2011 è protagonista de Il Gioiellino (diretto da Andrea Molaioli): l’interpretazione le vale la candidatura ai David di Donatello come miglior attrice protagonista. 

Nel 2012 lavora ne Il giovane Montalbano nella parte di Livia, la fidanzata del commissario. È anche tra i protagonisti di Una grande famiglia, sempre su Rai Uno. Per il cinema c’è Viva l'Italia di Massimiliano Bruno. Nel 2013 Sarah recita ne Il principe abusivo, diretto da Alessandro Siani (che è anche il protagonista) e partecipa a Una piccola impresa meridionale di Rocco Papaleo.

Dal 2011 Sarah è fidanzata con il calciatore della Roma Daniele De Rossi. La coppia ha una figlia, Olivia, nata il 14 febbraio 2014, ma concede davvero poco al gossip. S’è parlato di loro quando Sarah ha rivelato di essere stata perseguitata a lungo – con sms e telefonate continue – da un suo ex, poi denunciato per stalking. Le cronache registrano anche una Sarah paparazzata mentre coccola la piccola Olivia e la vacanza alternativa in Vietnam con Daniele di cui ha dato notizia lei stessa attraverso il suo profilo Istagram.

Copyright foto: Kika Press

Potrebbe anche interessarti

Pubblicato da laRedazione. Ultimo aggiornamento 21 agosto 2015 alle 20:46 da laRedazione.

Il documento intitolato «Sarah Felberbaum» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo