0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Calcola il tuo peso ideale!

Ci sono formule matematiche che cercano di determinare il nostro peso ideale, alcune più semplici, altre più complicate. Come sapere qual è il peso ideale? Ecco i calcoli da fare per vederci più chiaro.

Ci sono diverse formule per calcolare il peso ideale. Non tutte, però, corrispondono a tutti gli effetti alla verità.


L'Indice di Massa Corporea

Il calcolo dell’Indice di Massa Corporea (IMC) consente di sapere in quale fascia vi trovate: se siete in sottopeso (IMC inferiore a 20), se siete in normopeso (IMC tra 20 e 25), se siete in sovrappeso (IMC tra 25 e 30) o se siete obese (oltre 30).
Questo calcolo, convalidato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), prende in considerazione la vostra altezza e il vostro peso e vi consiglia in quale fascia rientrare per essere in buona salute, senza fissare un peso preciso e arbitrario da raggiungere. L’IMC, però, considera nell’insieme l’ossatura, la massa magra e la massa muscolare, dunque questi dati sono comunque da prendere con le pinze!

Metodo Lorentz: differenziare uomo e donna

Con questa formula, è possibile calcolare il peso ideale con i soli parametri dell'altezza e del sesso. Ma la cifra risultante non prende in considerazione l'età, né l’ossatura... Ecco a cosa corrisponde la formula:

Peso ideale = (altezza in cm-100) - [(altezza - 150) / 2.5]

2.5, in questo caso, è la cifra da utilizzare per le donne. Se volete conoscere il peso ideale di vostro marito o del fidanzato con questa formula, sostituite 2,5 con 4.


Broca: una formula troppo semplice?

Questa formula è la più semplice di tutte: non c'è bisogno di fornire la vostra età, la vostra morfologia e neppure il sesso. Basta prendere la vostra altezza in centimetri, sottrarre 100 e si ottiene il vostro peso ideale. Ma si tratta di un calcolo troppo grossolano: una donna alta avrà un peso ideale che sembra a priori troppo elevato, ad esempio se siete alte 1.75 m, secondo questa formula il vostro peso ideale è di 75 kg.

Creff: un calcolo migliore

La formula di Creff è più avanzata rispetto alla maggior parte degli altri metodi perché comprende le nozioni di età e la morfologia. A seconda della vostra figura, “minuta”, “media” o “robusta”, dovrete scegliere tra diversi calcoli. Unico inconveniente? Non è semplice valutare da soli la propria morfologia e decidere se si è “minuti”, “medi” o “robusti”. La soggettività può quindi falsare il calcolo. 

Calcolate il vostro peso ideale secondo la formula di Creff:

Peso ideale per una morfologia "minuta o gracile" = (Altezza -  100 + Età / 10)* 0.9²

Peso ideale per una morfologia "media o normale" = (Altezza -  100 + Età / 10)*0.9

Peso ideale per una morfologia "robusta" = (Altezza -  100 + Età / 10)* 0.9 *1.1

Il giro polso, una prova accertata

La formula Monnerot-Dumaine è senza dubbio uno dei metodi di maggior successo. Si tiene conto della circonferenza del polso e consente pertanto di aderire di più all’ossatura e quindi alla morfologia di ciascuno.

Calcolate il vostro peso ideale secondo la formula Monnerot-Dumaine:

Peso ideale (in kg) = [Altezza (in cm) - 100 + (4 * circonferenza del polso in cm)] / 2

Copyright foto: iStock

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo