Perossidazione lipidica - Definizione

Fai una domanda

Definizione

Per perossidazione lipidica si intende un processo che porta al danneggiamento delle cellule tramite l’ossidazione e la successiva distruzione degli acidi grassi poliinsaturi che si trovano nella membrana cellulare.

Si tratta di un meccanismo che porta i radicali liberi, contenenti ossigeno con carenza di un elettrone, a danneggiare le strutture biologiche della cellula. I radicali agiscono contro gli acidi grassi contenuti, ad esempio, nei trigliceridi e nei fosfolipidi delle membrane cellulari, che sono molto sensibili alla loro azione. I radicali innescano così una reazione a catena, perché i lipidi danneggiati, a loro volta, per ripararsi, tendono a sottrarre elettroni a quelli vicini favorendo la propagazione del danno, fino ad arrivare al nucleo e all’alterazione del DNA. Si tratta quindi di un processo rilevante perché legato a diversi processi fisiopatologici come l’invecchiamento, la morte cellulare e l’infiammazione.
La perossidazione lipidica è causata dallo stress ossidativo, cioè un’alterazione tra la formazione e l'eliminazione delle forme ossidanti (i radicali liberi) prodotte nel nostro organismo.