Zenzero per dimagrire: tisana e ricette di bellezza

Cristina Piotti
Come usare lo zenzero per dimagrire? Ricette e tisane che girano con il passaparola, possono essere pericolose. Ecco cosa ci dice la scienza e in quali lo zenzero è davvero efficace.

Lo zenzero aiuta a dimagrire? Gli esperti sono scettici.


Zenzero per bruciare grassi, dice la saggezza popolare (o l’incauto passaparola), ma la verità è un’altra.

Come dimagrire con lo zenzero?

Lo zenzero, sotto forma di tisane dimagranti oppure integratori naturali, viene spesso pubblicizzato come dimagrante. Benché non ancora provato, secondo le fan del prodotto può avere un effetto diuretico, ma il problema è, prima di tutto, che la ritenzione idrica può nascondere una serie di condizioni da far valutare al medico. E lo stesso effetto diuretico dello zenzero, in realtà, ha ancora troppi pochi riscontri scientifici: in altre parole, potreste pagare care delle tisane o delle pastiglie che non saranno realmente efficaci.

Tisana allo zenzero per dimagrire

Più che dimagrire, contenere la fame. Uno studio pilota del 2012, pubblicato sulla rivista Metabolism spiega che la termogenesi, cioè l’effetto riscaldante prodotto dallo zenzero, riduce il senso di fame, e aumenta il dispendio energetico. Ma, di nuovo, parliamo di studi pilota, ancora da provare. Tra le ricette più apprezzate, c’è quella del medico televisivo dottor Oz, che consiglia di schiacciare una punta di zenzero fresco nel tè verde, la mattina, per risvegliare il metabolismo, nei mesi freddi. E se anche un domani la scienza provasse che non funziona, bere di mattina, al risveglio, non fa male. 

Zenzero essiccato: a cosa serve

Quello che per ora sappiamo è che aiuta a combattere la nausea, nei casi di mal di mare, mal d’auto, e persino in fase di chemioterapia. Si pensa sia merito di un composto, il gingerolo, che rilassa la muscolatura gastrointestinale. In questo caso, hanno effetto anche le compresse di zenzero essiccato.

Tisana allo zenzero, bellezza per la pelle

La Mayo Clinic, centro di eccellenza statunitense, riporta la ricetta di una tisana per combattere i radicali liberi e migliorare, se assunta con costanza, la pelle. Oltretutto, è sostitutiva del caffè, perché energizzante. Per sei tazze di tè si usano altrettante bustine di tè verde, 4 bastoncini di cannella, un cucchiaino di zenzero fresco a pezzetti, un bicchiere di succo di mirtillo. Si lascia tutto in infusione in acqua calda seguendo le indicazioni delle bustine di tè verde e si bene tiepido.

Copyright foto: kostrez / 123RF

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.