0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Gammopatia monoclonale: cosa fare


Definizione

Una gammopatia monoclonale (o disglobulinemia) designa un’anomalia qualitativa o quantitativa delle globuline (proteine sanguigne implicate nel sistema immunitario). In caso di gammopatia monoclonale, il sistema di regolazione della produzione di immunoglobuline non funziona portando come conseguenza una produzione incontrollata. Queste anomalie sono frequenti, generalmente benigne, asintomatiche ed hanno tendenza ad aumentare con l’età. Tuttavia una gammopatia monoclonale può evolvere verso altre malattie (mieloma, emopatia..) o possono sopraggiungere altre complicazioni come emorragia o anemia.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « Gammopatia monoclonale: cosa fare » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.