0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Aminoacidi essenziali

Gli elementi costitutivi delle proteine sono dette amminoacidi, in particolare gli amminoacidi danno origine alle diverse proteine legandosi gli uni agli altri.


Cosa sono gli aminoacidi essenziali e quali sono

Si chiamano essenziali gli aminoacidi che il nostro organismo umano non è in grado di sintetizzare in quantità sufficiente a coprire e a fare fronte ai bisogni del corpo. Per quanto riguarda un adulto in salute, gli aminoacidi essenziali sono otto : fenilalanina, isoleucina, lisina, leucina, metionina, treonina, triptofano e valina.

Dove si trovano gli aminoacidi essenziali

Alimenti che contengono aminoacidi

Tra i cibi che contengono aminoacidi essenziali troviamo prima di tutto la frutta oleosa, come noci, nocciole, anacardi, arachidi e mandorle, ricca ad esempio di fenilalanina e isoleucina. Quest’ultima, insieme a metionina e lisina si trovano in pesci grassi e ricchi di Omega-3 come tonno, salmone, sardine. Ricchi di aminoacidi sono anche le uova e i legumi.

Integratori

In commercio esistono poi una serie di integratori che contengono tutti gli aminoacidi fondamentali per la sintesi proteica, usati (sotto controllo medico) anche da atleti e sportivi. Tuttavia una dieta sana ed equilibrata sarebbe di per se sufficiente a fornire la giusta quantità di aminoacidi. A fronte di eventuali carenze, è infatti bene integrarli con l’alimentazione, o seguire il consiglio dello specialista.

Aminoacidi non essenziali

Gli amminoacidi non essenziali sono quelli che sono sintetizzati (e quindi prodotti) dal nostro corpo e non necessitano di essere ottenuti dall’alimentazione, ovvero: l'alanina, l'arginina, l'acido aspartico, la cisteina, l'acido glutammico, la glicina, la prolina, la serina, la tirosina, l'asparagina, l'istidina e la glutammina.

Foto: © petarg - 123RF

Potrebbe anche interessarti

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo