0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Cerume nelle orecchie: come si toglie

Fai una domanda
Cerume nell'orecchio, non si tratta di un problema: il cerume è una sostanza protettiva, contro batteri e funghi, prodotta dall’orecchio stesso.


Sintomi

In caso di eccessivo accumulo di cerume, però, si hanno dei problemi come sensazione di orecchie tappate, prurito, diminuzione dell’udito e dolore o ronzio.

Come si forma il cerume nelle orecchie

L’accumulo si può formare sia a seguito di una infiammazione sia semplicemente per conformazione anatomica. Ma essendo igroscopico, il cerume si gonfia così da ostruire il condotto uditivo.

Togliere il cerume: auto-pulizia

Le orecchie si puliscono dal cerume in modo autonomo, perché la pelle migra verso l’eterno favorendo grazie alla peluria l’eliminazione del cerume in eccesso e dello sporco, in quella che è una forma di autopulizia.

Perché si forma il cerume nelle orecchie

La causa dell’accumulo, se ripetuto e non episodico, può risiedere in malattie della pelle, ad esempio una forma di dermatosi o psoriasi. Come già detto, anche una forma anatomica sfavorevole può favorire l’accumulo, perché una serie di protuberanze ossee, o esostosi, oppure una eccessiva presenza di peli, limitano l’auto-pulizia.

Tappo nelle orecchie

Tappo di cerume: come toglierlo. Quando l’accumulo è eccessivo e si forma un vero e proprio tappo di cerume, si deve procedere con una specifica manovra detta otoscopia, per valutare l’effettiva presenza del tappo, e la sua rimozione manuale.

Cerume nell'orecchio: cosa fare

Come togliere il cerume dalle orecchie

Togliere cerume, e tappo, senza rischi? Si può, a patto di chiedere auto ad uno specialista, che sia un medico di famiglia o l’otorino, che userà un otoscopio e una asportazione con specillo o tramite aspiratore chirurgico.

Come sciogliere il cerume

Sciogliere il cerume, quando non si hanno veri e propri accumuli, è semplice. Si possono usare appositi spray o gocce che ammorbidiscono il cerume e favoriscono la naturale auto-igenizzazione dell’orecchio. Usare una siringa o una peretta è invece rischioso perché una temperatura appena troppo alta o una pressione troppo forte possono portare a vertigini o a veri e propri problemi della membrana timpanica.

Rimedi naturali

Per ammorbidire naturalmente il cerume si possono usare gocce di glicerina o olio di oliva, un paio di gocce prima di andare a dormire.

Come pulire le orecchie dal cerume

La pulizia, abbiamo visto, è auto-indotta dall’orecchio. Ma è sufficiente lavare esternamente le orecchie come il resto della faccia, nella igiene quotidiana igiene.

Bambini

Discorso a parte riguarda i bambini, il cui condotto uditivo è di ridotte dimensioni, quindi la rimozione di un eccesso di cerume o un tappo è rischioso e va fatto solo se valutato da uno specialista e ad opera di un medico con appositi strumenti.

Foto: © Lucian Milasan- 123RF