0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Tagli corti 2017: torna lo shaggy bob

Corto ma non cortissimo, il taglio del 2017 è lo shaggy bob che torna prepotente tra i trend del nuovo anno.

Il taglio corto 2017 è lo shaggy bob, come quello sfoggiato dalla it-girl Alexa Chung.


Tra le it-girl più influenti del fashion world c'è sicuramente Alexa Chung che riporta in auge uno dei tagli corti più trend: lo shaggy bob. Comodo, veloce e super glamour si adatta al viso in maniera armoniosa e si catapulta tra le tendenze più in voga del 2017. Ecco cos'è e come si porta.

Lo shaggy bob

Lo shaggy bob è un taglio corto, ma non cortissimo dall'allure molto femminile nonostante le lunghezze moderate. Perfetto su ogni tipo di look, si adatta bene allo stile di tutti i giorni e regala una marcia in più agli outfit delle grandi occasioni. Si tratta di un bob che non supera il mento, con una frangia da portare pari sugli occhi o lunga laterale. La bellezza di questo taglio è che è molto versatile nonostante sia corto, perché si può pettinare sia in maniera disordinata che liscia, rimanendo giovanile e sbarazzino. La scalatura è fondamentale, che sia essa solo posteriore o su tutta la capigliatura.


A chi sta bene lo shaggy bob

Lo shaggy bob sta bene praticamente a tutte, perché dona sia ai visi lunghi ed ovali, sia a quelli più squadrati. L'importante è trovare il modo più adatto di pettinarlo in base alla forma del volto. Per quello appuntito ed ovale, meglio uno shaggy ordinato, mentre se avete il viso spigoloso optate per una pettinatura molto scalata e messy.

Copyright foto: Kika Press
Il documento intitolato « Tagli corti 2017: torna lo shaggy bob » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.