0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Reggiseno sportivo: come sceglierlo (e come conservarlo)

I reggiseni sportivi sono immancabili nel look delle amanti del fitness ma, per sceglierlo, bisogna fare molta attenzione (così come per assicurargli una lunga durata).

Il reggiseno sportivo perfetto diminuisce le oscillazioni del seno fino al 66%, deve essere dotato di fasce elastiche.


Amanti dello sport? Attenzione al reggiseno. A lanciare il monito è stato il sondaggio internazionale realizzato da Brooks Running che, in occasione del lancio del suo nuovo modello di reggiseno sportivo, ha intervistato sportive ai quattro angoli del mondo chiedendo loro delucidazioni sull’uso della lingerie durante le ore dedicate al fitness. La scoperta non ha tardato ad arrivare: più del 40% delle donne che fa sport, ha svelato infatti l’indagine, non utilizza un reggiseno sportivo con l’immediata conseguenza che questa scelta sbagliata compromette il benessere del seno (oltre che la sua estetica). Durante le sessioni sportive, infatti, il seno si muove sia dall’alto verso il basso (e sia da un lato all’altro) e, per esempio, durante una corsa di appena un chilometro subisce oscillazioni che corrispondono a circa 40 metri! Stupite? Naturalmente sì, ma anche le amanti del fitness ad ogni costo non hanno motivo di preoccuparsi visto che ad arginare questi pericolosi movimenti intervengono proprio i reggiseni sportivi, capaci - in media - di diminuire le oscillazioni fino al 66%. 
L'importante, però, è scegliere il modello giusto (e conservarlo nel modo migliore): ecco come fare.

Reggiseno contenitivo: come sceglierlo?

La scelta del reggiseno per fare sport è, spesso, ancora più difficile di quella del reggiseno tradizionale. Per trovare il modello migliore è bene ricordare che si deve trattare di un reggiseno preferibilmente dotato di fasce elastiche laterali (e sulla parte inferiore), che non deve stringere il seno ma deve esclusivamente sostenerlo “con fermezza”. La prova empirica? Indossate il modello che avete selezionato e provate a fare un salto in alto a piedi uniti: se il seno si muove violentemente il modello non è adatto mentre se il décolleté resta immobile al suo posto avete trovato il modello perfetto. 

Reggiseni sportivi: uso e manutenzione

Quando avrete trovato i reggiseni sportivi ideali per la vostra conformazione fisica (e per lo sport che praticate), poi, si dovrà fare attenzione a mantenere questi capi in maniera corretta per assicurarne una durata il più lunga possibile. Attenzione, per esempio, a non lavarlo in lavatrice (preferendo - data la frequenza - i lavaggi a mano) e a lasciarlo asciugare il più possibile all’ombra (per evitare che i raggi del sole ne rovinino l’elasticità). 

Copyright foto: maridav/123rf
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo