Ultime scoperte scientifiche: le notizie di medicina del NYT

Il desk medicina del New York Times pubblica il meglio sulle ultime scoperte scientifiche, o sulle notizie che hanno cambiato il mondo o quest'anno. Le ricordate tutte?


Ultime scoperte scientifiche, ma anche notizie di salute e benessere. Ecco il meglio dell'anno.

Ultime scoperte scientifiche, news e notizie a tema medico che hanno avuto un forte impatto quest'anno. Quali sono le migliori? Il New York Times pubblica la sua classifica:

Ebola

Quando ancora non sappiamo sul virus Ebola che si sta ancora tentando di combattere ma che pare sia stato debellato in Guinea? Il giornale, a questo proposito, ricorda lo strano caso del dottor Ian Crozier, medico americano contagiato mentre era in Sierra Leone e guarito (o così almeno si pensava) ad Atlanta, negli Usa. Peccato che, mesi dopo, il suo occhio, diventato quasi cieco, abbia cambiato colore passando da azzurro a verde: Ebola si era inserito nel liquido salino tra la cornea e il cristallino. Un vero dramma, dal quale il medico è uscito, ma che diventa allarmante se si pensa ai molti pazienti dati per guariti in Africa che potrebbero non esserlo (il virus, si scopre ora, resta anche nello sperma per diverso tempo dopo la guarigione).


Hiv

Come già vi abbiamo raccontato, una grande scoperta per la lotta contro l'Hiv è la pillola Truvada, efficace non solo nel trattamento ma anche nella prevenzione, come dimostrato con grande successo da un studio portato avanti a San Francisco, che potrebbe aprire la strada non solo a nuove cure, ma a una nuova profilassi e maggiore impegno da parte delle istituzioni.

Ansia

Tema spesso discusso e affrontato, anche di recente: si è da poco scoperto, ad esempio che di sicuro l'ansia non è uno stato completamente negativo. Altri risultati dimostrano, invece, che non sempre avere un animale in casa migliora gli stati di ansia degli studenti, anche se funziona con i bambini. E, a proposito di bambini, la scienza ci ricorda di non andare in ansia nel gestire i compiti: è il modo migliore per crescere figli a loro volta ansiosi.

Colersterolo

Farmaci sempre più costosi approvati sul mercato. Come l'evolocumab, che fa parte di quei potenti farmaci anticolesterolo in grado di ridurre la colesterolemia  in maniera sostanziale. Il mondo entra così in una nuova (ma costosa) era per la prevenzione dei problemi di cuore, spesso legati a condizioni croniche e diffuse. La domanda è, i sistemi di sanità pubblica saranno in grado di sostenerne i costi?

Parlare della fine

Advanced care planning è il nome che negli Usa è dato alle discussioni con il medico, che prospetta terapie, situazioni e condizioni legate a malattie gravi, operazioni o altre situazioni. Da gennaio negli Usa i medici e le infermiere saranno chiamati ad affrontare "conversazioni sulla fine della vita" con pazienti e familiari, discutendo terapie palliative e azioni più importanti come ventilazione, intubazione e misure invasive.

Psichiatria o catene

Dalle pagine del giornale americano, il reportage su alcuni stati d'Africa occidentale, in particolare il Togo, dove per molti l'accesso a cure, strutture e trattamenti di cura delle malattie mentali è impossibile e dove le famiglie si trovano costrette ad affidare i malati a sette religiose o a gruppi di preghiera, con la devozione (e le catene) come unico trattamento.

Diabete e bambini

Sempre dal NYT, l'inchiesta sul crescente numero di bambini con diabete di tipo 1 che, per la legge federale, dovrebbe ricevere aiuti e assistenza da parte delle scuole. Ma i genitori non sono del tutto consapevoli dei loro diritti, prendono ferie e faticano per stare al passo con le cure quotidiane dei bambini. E alcune scuole, dal canto loro, tentano di scaricare ogni responsabilità sui genitori.

Copyright foto: Fotolia

Il documento intitolato « Ultime scoperte scientifiche: le notizie di medicina del NYT » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.