Carenza di magnesio - Definizione

Fai una domanda

Definizione

Consumare troppo poco magnesio tende a causare dei numerosi disturbi. Tra i più importanti, bisogna menzionare la diminuzione del livello di calcio (con i problemi ossei che ciò comporta), i disturbi muscolari (soprattutto stanchezza e crampi), disturbi cardiovascolari e digestivi (nausee, diarree) e anche un certo nervosismo accompagnato da insonnia. In caso di carenza di magnesio, esistono anche dei rischi di presentare una crisi di epilessia e dei problemi di regolazione della temperatura corporea (sensazioni di caldo e di freddo).

Cura

È bene sapere che il corpo umano non produce magnesio e che quindi è indispensabile consumare circa 375 mg di magnesio quotidianamente. Per ciò, gli alimenti come i cereali completi, gli oleaginosi, la verdura fresca, le leguminose o ancora il cioccolato, sono degli eccellenti fornitori di magnesio.