0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Valeria Bilello

Data di nascita: 2 maggio 1982
 
Luogo di nascita: Sciacca
 
Paese: Italia
 
Segno zodiacale: Toro

 

Valeria Bilello.

Valeria Bilello
– di professione modella, attrice e conduttrice – nasce a Sciacca, in provincia di Agrigento, ma cresce a Milano, dove frequenta il liceo linguistico. Durante gli studi comincia a lavorare nel mondo della moda e si fa notare da MTV, che le affida la conduzione di diversi programmi musicali (Hit List Italia, Dancefloor Chart…). 
 
Nel 2005 Valeria lascia MTV per All Music e qualche anno dopo si sposta su Canale 5, dove conduce Nonsolomoda. Nel frattempo studia regia e, nel 2006, dirige il suo primo cortometraggio, Attesa. Nel 2008 ottiene una parte nel film Il papà di Giovanna di Pupi Avati. Seguono altri ruoli al cinema, in film come Happy Family di Gabriele Salvatores (2010), Pazze di Me di Fausto Brizzi e Miele di Valeria Golino (2013). Nello stesso anno l’attrice lavora per la prima volta con un regista straniero, David Frankel, che la dirige in One Chance.  Nel 2015 torna al cinema con una parte in Io, Arlecchino, il primo film da regista dell’attore Giorgio Pasotti, ed è tra le candidate al Premio L’Oréal Paris per il Cinema. Nello stesso anno, recita nella serie tv di Canale5, Squadra Mobile, al fianco di Giorgio Tirabassi.
 
Nonostante la carriera cinematografica abbia preso il sopravvento, la musica conserva un posto speciale nella vita della Bilello, anche dal punto di vista sentimentale; dal 2007, infatti, l’attrice è fidanzata con Daniel Kessler, il chitarrista del gruppo indie rock Interpol. La coppia vive tra Milano e New York, dove Valeria studia recitazione. Nel passato dell’attrice c’è una storia con Francesco Mandelli, ex VJ di MTV e oggi attore. Da allora, i due sono rimasti amici. 
 
Copyright foto: Kika Press
 

Potrebbe anche interessarti

Pubblicato da . Ultimo aggiornamento da laRedazione.

Il documento intitolato «Valeria Bilello» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo