0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

10 consigli brucia grassi

Vi siete stancate di pancetta e cuscinetti di cellulite? Ecco 10 consigli per sbarazzarvene, in maniera sana!

Con dei metodi naturali sarà ancora più semplice eliminare grassi e cellulite!


La crusca d'avena, per catturare i grassi

Ricca di fibre solubili, la crusca di avena può assorbire 25 volte il suo peso in acqua, provocando una sensazione di sazietà. Questo "gel assorbente" è un formidabile cattura grassi e calorie. Potete mangiarla mescolandola a un passato di verdure o a uno yogurt. In generale pasta, pane e riso integrale hanno un indice glicemico più basso dei prodotti raffinati e saziano più facilmente.

Fare sport a digiuno

Al risveglio, le scorte di glicogeno sono al minimo: è allora che possiamo attingere in modo più rapido ed efficiente alle nostre riserve di grasso. Non dovete lanciarvi in un allenamento di un'ora appena sveglie, ma correre per una quindicina di minuti o fare un po' di ginnastica. Prima di cominciare l'attività, bevete un succo di frutta: l'acqua e gli zuccheri che contiene vi daranno un po' di energia. E dopo lo sforzo, fate colazione!

Mangiare al dente per controllare l'indice glicemico

Attenzione a non cuocere troppo i cibi per non alzarne l'indice glicemico e rischiare di appesantire la silhouette. La cucina "al dente" è ideale per pasta o riso. E per cucinare in modo light, privilegiate la cottura al vapore o al forno, senza aggiunta di grassi.

Limone e aceto di mele per rallentare la digestione 

Questi condimenti permettono di rallentare la digestione e ridurre il deposito dei grassi. Nota bene: il limone, l'alimento detox per eccellenza, è un frutto essenziale in una dieta brucia grassi

Camminare per combattere la cellulite

Praticare un’attività fisica regolare due volte a settimana aiuta a smaltire i grassi. Sarebbe quindi utile investire in un podometro, apparecchio che calcola il numero dei passi effettuati in una giornata, con l'obiettivo di arrivare almeno a 10.000 passi (circa tre quarti d'ora di camminata al giorno). Per raggiungere questo traguardo, approfittatene per andare a buttare la spazzatura, salire e scendere le scale... 

Gli omega 3 per combattere contro il grasso

Si trovano nei pesci grassi come salmone, tonno, sardine, aringhe, acciughe. Anche gli oli vegetali, tra cui quelli di colza e di noci, sono essenziali in una dieta equilibrata. I grassi che contengono sono eliminati facilmente dal corpo e contribuiscono allo scioglimento dei tessuti adiposi. Si consumano crudi, ad esempio come condimento di un'insalata. 

Trovare il ritmo cardiaco giusto per attingere alle riserve di grasso

Per fare in modo che l'organismo bruci i grassi, è necessario svolgere un'attività alla "frequenza cardiaca massima teorica". Basta calcolare la propria frequenza cardiaca facendo la seguente sottrazione: 220 – età della persona (formula di Karvonen). Ad esempio: 220 – 35 = 185 puls/min. Attenzione: prima di cominciare a praticare una qualsiasi attività sportiva, consultate un medico.

La cannella per favorire il transito intestinale 

Due grammi di cannella equivalgono a quasi 100 grammi di broccoli! La sua azione riduce efficacemente la glicemia. È perfetta per dare un po' di sapore in più ai dolci, ma può essere usata anche col salato (pollo, minestre...). 

Massaggi per drenare

Uno dei metodi più efficaci per drenare i depositi di grasso e le tossine è il massaggio linfodrenante, da praticare in centri medici o estetici specializzati. A casa, ricordatevi di massaggiare la pelle quando applicate una crema snellente o anticellulite, per farla penetrare in profondità.

Bere tè verde per eliminare le tossine

Il tè verde è ricco di antiossidanti e aiuta a eliminare e bruciare le calorie, impedendo loro di depositarsi sulla pancia. Bevetene tre tazze al giorno (non di più), di preferenza lontano dai pasti.

Copyright foto: Istock
Il documento intitolato « 10 consigli brucia grassi » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.