0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Gastroenterologia - Definizione


Definizione

La gastroenterologia, praticata da un gastroenterologo, è lo studio del funzionamento dell’apparato digerente e delle malattie ad esso correlate. Il gastroenterologo si occupa inoltre sia degli organi (stomaco, intestino crasso) che delle ghiandole (fegato e pancreas). Il dottore può essere indotto a realizzare un’ecografia per la diagnosi di una malattia. Esistono due grandi specializzazioni nell’ambito della gastroenterologia: la prima, concentrata sullo studio dell’ano e del retto,è chiamata proctologia mentre la seconda, che si occupa dello studio del fegato,è denominata epatologia.


==Gastroenterologo: cosa cura?=
Il gastroenterologo è il terapeuta che si interessa del canale digestivo e degli organi annessi (soprattutto fegato, cistifellea e pancreas). Egli inoltre effettua degli esami colonscopici e proctologici raccomandati a partire dai 55 anni per individuare eventuali malattie cancerogene a livello colorettale o della prostata. Molto spesso, lo stesso medico si occuperà del trattamento di altri tipi di malattie come ad esempio i calcoli renali.