Tappo di cerume: come toglierlo

Fai una domanda
La presenza del tappo cerume nei bambini è una preoccupazione sovente delle mamme. Ecco come si forma un tappo di cerume, come lo si elimina e i rimedi per evitarlo.


Cerume nelle orecchie

Il cerume è una materia grassa che si situa nell’orecchio e ha un aspetto ceroso e di colore giallastro. Esso si compone delle secrezioni delle ghiandole sebacee e ceruminose delle cellule della pelle morta e della polvere. Lubrificando il timpano, il cerume gli consente di proteggersi contro le aggressioni esteriori e di assicurare la sua funzione principale, di trasmissione del suono.

Tappo di cerume - Sintomi

Il cerume cola dal condotto uditivo in maniera naturale ma ispessendosi, esso si accumula e finisce per formare quello che è definito come tappo di cerume. I primi sintomi che sopraggiungono in questa situazione sono la sensazione di orecchio chiuso, tintinnio, vertigini e problemi di equilibrio (correlate ai giramenti di testa), così come sordità parziale e totale.

Precauzioni

Per evitare l’accumulo del cerume nelle orecchie e quindi evitare la formazione del tappo di cerume è bene prendere in considerazione alcune precauzioni come non lavarsi le orecchie tutti i giorni: il cerume ha un ruolo di protezione, dunque è importante non toglierlo totalmente. Il bordo del condotto uditivo deve essere pulito una o due volte alla settimana soltanto. Non utilizzare i bastoncini di cotone, questi inserendosi troppo in profondità nell’orecchio, possono trasportare il cerume in fondo al condotto uditivo. Bisogna preferire dei fazzoletti di carta o uno spray autopulente, che scioglie il cerume, senza gas propulsore, evitando di traumatizzare le zone più delicate. Da notare che l’uso frequente e profondo dei bastoncini di cotone potrebbe a lungo andare danneggiare il timpano. L’acqua fa aumentare il volume del cerume e per questo motivo è bene asciugare l’entrata del condotto uditivo. Le persone soggette alla produzione di tappi di cerume devono utilizzare dei tappi per le orecchie in due situazioni particolari, durante i bagni e in ambienti troppo polverosi. Alcune soluzioni mediche, come gocce auricolari o spray, possono ugualmente prevenire l’apparizione dei tappi di cerume.

Come togliere il tappo di cerume

La rimozione del tappo di cerume è possibile grazie a delle gocce o a dei lavaggi dell’orecchio con una pipetta e dell’acqua tiepida. Si raccomanda di consultare un medico in caso di segnali allarmanti che possono provocare un’infezione o la perforazione del timpano. Se necessario, l’otorinolaringoiatra, provvederà a sturare l’orecchio con uno strumento adatto.

Foto: © Jenny Sturm- Shutterstock.com