Cancro della lingua: sintomi e trattamento

Fai una domanda
Il cancro alla lingua può essere localizzato sulla lingua o sulla sua base. Facciamo il punto su questa malattia.



Cancro alla lingua

Il cancro alla lingua è una malattia che colpisce l’organo fondamentale della bocca. Si tratta di un cancro il cui sviluppo è favorito dal tabagismo e dall’alcolismo o, in alcuni casi, dall’esistenza di lesioni che possono evolvere nella malattia. I sintomi sono lesioni permanenti sulla lingua, dolore, disturbi della masticazione e della parola, alito pesante e linfonodi del collo ingrossati.

Diagnosi del cancro della lingua

La diagnosi del cancro della lingua è confermata da una biopsia dell’organo. Questa malattia può fare metastasi o estendersi nella zona del collo e delle orecchie. Chemioterapia, radioterapia o ablazione di tutta la lingua (o di una parte) sono delle terapie possibili.

Sintomi

I primi sintomi preoccupanti appaiono generalmente in uno stato avanzato della malattia. In un primo tempo la proliferazione di cellule anonime a livello della lingua di manifesta con una leggera sensazione di disturbo al momento della masticazione o dei movimenti della parte mobile dell’organo. Dopo a poco i segni clinici evolvono. Il paziente può avvertire dei pizzicori o dei veri e propri dolori, quando si ingeriscono alimenti salati, spezzati o acidi, mentre le lesioni della bocca non cicatrizzano.Tra gli altri sintomi del quadro clinico si può citare alito cattivo, dolori dell’orecchio o adenopatia cervicale.

Cause

Le cause del cancro alla lingua non sono necessariamente comprovate. È possibile, tuttavia, indicare dei fattori di rischio. Secondo alcuni studi, infatti, il consumo eccessivo di alcol, come il tabagismo sono tra i fattori più noti, anche se ne esistono altri: igiene busco-dentaria insufficiente, cannabis, traumatismi della bocca, infezioni da virus, ecc. Tra gli altri fattori, anche l'età.

Trattamenti

Una volta che la diagnosi viene confermata da una biopsia, la scelta del trattamento può variare tra diverse opzioni. Tuttavia la chirurgia resta l'opzione di riferimento per il cancro alla lingua. Tramite l’operazione chirurgica si rimuove il tumore e, in funzione del suo volume, può avverarsi necessaria una ricostruzione della lingua. Una radioterapia adiuvante può essere realizzata prima dell’intervento per ridurre il volume del cancro o essere praticata in seguito per eliminare la totalità delle cellule tumorali e limitare i rischi di recidiva.

Sopravvivenza al cancro della lingua

Il cancro della lingua può svilupparsi nella parte mobile della lingua o nella parte posteriore (la base fissa). Le possibilità di sopravvivere variano in funzione del sito e della stadio di sviluppo del tumore. I tumori della parte mobile scoperti precocemente hanno un tasso di sopravvivenza abbastanza elevato che però, in caso contrario, può abbassarsi considerevolmente.