Red carpet Venezia 2017: i look delle dive

Eleonora Chiais
  • Bianca Balti in OVS poi un trionfo di trasparenze, qualche piuma e alcune mise ispirate al classico: ecco il red carpet di Venezia 2017 della prima serata.

    Red carpet Venezia 2017: la regina è Bianca Balti in abito total white di OVS. © Kika Press


    Red carpet Venezia 2017 ad alto tasso di moda, fascino, seduzione e immancabili provocazioni. Per la prima serata della Mostra del Cinema numero 74, infatti, il tappeto rosso si è letteralmente riempito di dive, tra attrici e volti noti nostrani e non (in primis Maria Elena Boschi scambiata dai corrispondenti esteri per una star del cinema) che hanno sfilato davanti allo sguardo attento dei fotografi e del padrino della kermesse Alessandro Borghi.

    Tra tutte le mise scelte dalle dive, però, un plauso particolare l'ha incassato Bianca Balti che, per attraversare questa passerella di moda, ha scelto un look total white firmato OVS. L'abito, che sarà in vendita in edizione limitata, era composto da una doppia lunghezza e da una scollatura generosa e la super modella ha scelto di abbinarlo con un paio di sandali preziosi René Caovilla.

    Risultato? Medaglia d'oro alla classe e al look per questa vera e propria regina del tappeto rosso che si è imposta tra tutte malgrado la concorrenza fosse agguerrita: ecco tutti i look che hanno tentato di "rubarle" la corona.  

  • Charlotte Rampling Coppa Volpi in Giorgio Armani

    Charlotte Rampling ha ritirato la sua Coppa Volpi con un completo Giorgio Armani. © Kika Press


    Per ritirare la sua Coppa Volpi come migliore attrice, Charlotte Rampling ha scelto un completo Giorgio Armani "riutilizzando" la giacca (doppiopetto, quadrettata) già sfoggiata ai photocall pomeridiani. Risultato comunque ineccepibile anche grazie al pantalone total black a sigaretta e alla scarpa en pendant dal tacco poco accennato. Risultato? La prova inconfutabile che la classe non è acqua.

  • Venezia 2017, Jasmine Trinca in Prada

    Jasmine Trinca in tuta jumpsuit di Prada sul red carpet della serata finale di Venezia 2017. © KIka Press


    Una tuta jumpsuit impossibile da non notare, specialmente nella serata conclusiva della manifestazione. Jasmine Trinca, nella giuria della 74esima edizione della Mostra, ha optato per un tutone lungo firmato Prada per attraversare l'ultimo tappeto rosso di quest'annata, abbinando la creazione a scarpe altissime dalla punta eccessiva. 

  • Zoe Kravitz sul red carpet di Venezia 2017

    Zoe Kravitz a Venezia con un mini dress dal fascino mannish e il trucco marcato. © Kika Press


    Impossibile non notare Zoe Kravitz sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia targata 2017: l'attrice, infatti, ha attraversato il tappeto rosso con un mini (mini) dress dal taglio evidentemente mannish declinato sul total black ma impreziosito da un coloratissimo disegno sulla linea centrale dell'abito. L'abbinamento più riuscito? Quello con il trucco marcato e il capello cortissimo. Bellissima e nient'affatto convenzionale!

  • Giulia Elettra Gorietti, scollatura veriginosa

    Giulia Elettra Gorietti in long dress in velluto color blu notte dalla scollatura a dir poco vertiginosa. © KIka Press


    Seduzione regina incontrastata del red carpet per Giulia Elettra Gorietti che - attraversando il tappeto rosso in questa 74esima edizione della kermesse cinematografica - ha messo in mostra il suo lato più malizioso. Il merito è stato dell'abito, blu notte e lunghissimo con un piccolo strascico e l'orlo inferiore piuttosto ampio, caratterizzato da una scollatura a dir poco vertiginosa. Volgare? Niente affatto e il merito è stato dell'acconciatura, un romantico chignon basso che bilanciava il look con un tocco romantico e bon-ton.

  • Alice Campello: lo spacco è hot

    Spacco super hot e abito preziosissimo per Alice Campello sul red carpet di Venezia 2017. © Kika Press


    Alice Campello sul red carpet di Venezia sembra prendere il testimone di Giulia Salemi - che l'anno scorso sullo stesso tappeto rosso fece discutere con il suo spacco troppo profondo - e anche della collega Bella Hadid che fece un exploit simile in quel di Cannes lo stesso anno (e, sia detto marginalmente, da quel momento in poi diventò la più famosa tra le famose). Nell'edizione in corso ecco, quindi, la signora Morata ripetere lo stesso copione con un abito preziosissimo che lasciava ben poco alla fantasia.

  • Penelope Cruz sul red carpet di Venezia

    Piume e luccichii con, in più, uno spacco profondo: ecco Penelope Cruz in Atelier Versace. © Kika Press


    Piume e luccichii con, in più, uno spacco profondissimo: ecco Penelope Cruz sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia dove risplende con il suo abito disegnato da Atelier Versace. Sul tappeto rosso di Loving Pablo la bella attrice è una vera e propria diva, anche nel look.

  • Claudia Gerini in Alberta Ferretti a Venezia

    Claudia Gerini in Alberta Ferretti opta per il fascino più sensuale a Venezia. © Kika Press


    Scollatura generosissima e spacco a dir poco vertiginoso: Claudia Gerini per il tappeto rosso di Venezia ha optato per la seduzione tout court sfoggiando un abito total black dalla doppia texture firmato Alberta Ferretti. Risultato? Malizioso al punto giusto senza scadere nella volgarità: promossa!

  • Jennifer Lawrence a Venezia in Christian Dior

    Jennifer Lawrence a Venezia in un abito principesco firmato Christian Dior sul red carpet di "Mother!". © Kika Press


    Un abito indubbiamente principesco quello indossato da Jennifer Lawrence sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia dove l'attrice premio Oscar è arrivata in occasione della presentazione del suo Mother!. Il vestito, caratterizzato da una profusione di tulle e ricami all over, era firmato Christian Dior.

  • Venezia 2017 Stella Maxwell in TwinSet

    Stella Maxwell super chic con l'abito TwinSet monospalla dallo spacco profondissimo. © Kika Press


    Stella Maxwell è un'apparizione sul red carpet di Venezia 2017 con il suo abito monospalla di TwinSet caratterizzato da uno spacco profondissimo e da un dettaglio tono su tono sulla bretellina del long dress. Risultato? La fidanzata di Kristen Stewart è assolutamente impeccabile con un look difficile da non notare indossato con la maestria di chi è regina delle passerelle.

  • Venezia 2017 Marica Pellegrinelli in TwinSet

    Abito sottoveste in seta dalla scollatura generosa per Marica Pellegrinelli a Venezia 2017. © Kika Press


    Abito sottoveste in scivolosissima seta azzurra firmato TwinSet per Marica Pellegrinelli che non è certo passata inosservata sul tappeto rosso di Venezia 2017. La moglie di Eros Ramazzotti, infatti, ha optato per un vestito lunghissimo e fasciante impreziosito da un orlo inferiore piuttosto ampio e da una scollatura generosa.

  • Cristiana Capotondi sul red carpet Venezia

    Cristiana Capotondi sul red carpet di Venezia 2017 in un abito scollatissimo firmato Miu-Miu. © Kika Press


    Cristiana Capotondi sul red carpet di Venezia osa un abito Miu-Miu blu notte arricchito da un trionfo di perline e dettagli caratterizzato dalla schiena nuda e dalla scollatura frontale a dir poco vertiginosa. Malgrado il rischio (sfiorato) di un involontario siparietto hot sul tappeto rosso, comunque, la bella attrice non ha certo rinunciato al suo consueto aplomb regalando ai fotografi e ai fan sorrisi da vera diva.

  • Patricia Contreras a Venezia 2017

    Patricia Contreras in un abito bianco a sirena arricchito da una mini fantasia e dalla cinturina brillante in vita. © Kika Press


    Patricia Contreras a Venezia 2017 ha scelto un abito lungo e fasciante declinato sul total white ma arricchito di una mini fantasia e reso super glamour dall'apertura ai due lati della gonna con un surplus di stoffa en pendant. Taglio a sirena, perfetto per sottolineare le forme, reso ancora più chic dalla cinturina brillante alla vita e dalla scollatura a cuore. Promossa a pieni voti!

  • Chiara Ferragni incinta a Venezia?

    Chiara Ferragni a Venezia con un abito super fasciante di Phylosophy di Lorenzo Serafini. E il gossip si scatena. © Kika Press


    Chiara Ferragni conquista il tappeto rosso della Mostra del Cinema di Venezia a suon di outfit e gossip. A tenere banco dopo la sua passeggiata sul red carpet alla kermesse nostrana, infatti, è stato da un lato l'abito - una creazione super fasciante e cortissima arricchita da uno strascico extra lungo - di Philosophy di Lorenzo Serafini e, dall'altro, le forme "ammorbidite" che la suddetta creazione sembrava incorniciare.

  • Amal e George Clooney a Venezia

    Amal Alamuddin in Atelier Versace accanto al marito George Clooney che, da parte sua, ha optato per l'eleganza Giorgio Armani. © Kika Press


    Fascino retrò per l'abito, creato da Atelier Versace, che Amal Alamuddin Clooney ha scelto per marciare accanto al marito George sul red carpet veneziano. La creazione, abbondantemente drappeggiata e realizzata in tessuto impalpabile, era declinata su un lilla dal mood romantico, perfetto in abbinamento con la capigliatura scurissima e con l'acconciatura, onde morbide rubate dalla moda anni 20. 

  • Jane Fonda a Venezia: long dress Marchesa

    Jane Fonda a Venezia in un long dress Marchesa declinato sull'azzurro e ricco di decorazioni. © Kika Press


    Jane Fonda, per ritirare a Venezia il Leone d'Oro alla carriera in coppia con Robert Redford, si è mostrata sul red carpet con un abito nude caratterizzato dalle applicazioni di cristalli luminosissimi e fiori delicati firmato Marchesa. L'attrice ha sfoggiato il long dress, austero e sofisticato al punto giusto, con un trionfo di gioielli preziosi.

  • Emma Marrone a Venezia in N.21

    Un abito a tre quarti dalla doppia lunghezza per Emma Marrone che, sul red carpet di Venezia 2017, si è affidata a N.21. © Kika Press


    Emma Marrone per la sua apparizione a Venezia 2017 nella seconda serata della kermesse, ha scelto una creazione firmata N.21. Il vestito, lungo appena sotto il ginocchio, era composto da una sottoveste total black e da un "sopra" realizzato in tessuto impalpabile e arricchito da un (coloratissimo) ricamo floreale all over. Vincente il mix con i sandali alti leggermente rock e con il trucco sbarazzino. Brava Emma!

  • Francesca Cavallin in Max Mara

    Francesca Cavallin in Max Mara sul red carpet di Venezia 2017. © Kika Press


    Eleganza sobria e fascino vagamente retrò per l'abito rosa antico dalla vita alta firmato Max Mara e indossato sul red carpet di Venezia da Francesca Cavallin. Risultato ineccepibile anche grazie all'abbinamento con gioielli delicati e con accessori ad hoc come la pochette rigida a mano en pendant con l'abito.

  • Daniela Virgilio in Antonio Grimaldi

    Daniela Virgilio in Antonio Grimaldi alla Mostra del Cinema di Venezia. © Kika Press


    Una mise che ricorda quello delle dee dell'Olimpo: ecco la scelta di Daniela Virgilio che ha solcato il red carpet veneziano della 74esima Mostra del Cinema con un long dress luminoso firmato Antonio Grimaldi. Asimmetrico e abbinato a sandali vedo-non-vedo e ad un preziosissimo bracciale Crivelli, il long dress non poteva certamente passare inosservato. E infatti non l'ha fatto. 

  • Eva Riccobono in Tommy Hilfiger

    Eva Riccobono in Tommy Hilfiger torna sul red carpet di Venezia che, nel 2013, attraversò nei panni di madrina della kermesse. © Kika Press


    Eva Riccobono in Tommy Hilfiger torna ad attraversare il red carpet del Lido a quattro anni (e un figlio) di distanza dal suo exploit veneziano nei panni di madrina. Per l'occasione la splendida Eva ha optato per un abito rosso e luminoso dal taglio piuttosto minimal ma ideale per evidenziare la sua silhouette. Che era, e resta, assolutamente perfetta: non ha caso è proprio lei la donna più bella del mondo.

  • Luciana Barroso in Atelier Versace

    Luciana Barroso in rosso non convince con la sua mise firmata Atelier Versace. © Kika Press


    Un po' meno riuscita, invece, la scelta di Luciana Barroso che ha optato anche lei per un abito rosso acceso privilegiando, però, una creazione Atelier Versace. Il risultato, però, non convince forse a causa del corpetto rigido e della gonna effetto vedo-non-vedo (con tanto di lingerie chiaramente visibile dietro il tessuto impalpabile), forse "per colpa" della scollatura troppo generosa.

  • Renata Kuerten in Alberta Ferretti

    Piume nere all over per Renata Kurten in Alberta Ferretti sul red carpet di Venezia 2017. © Kika Press


    Decisamente coraggiosa, poi, la decisione stilistica di Renata Kuerten che si è affidata ad Alberta Ferretti e ha scelto un abito lungo dalla scollatura dritta e senza spalline completamente ricoperto da piume nere extra-voluminose. Il plus? L'abbinamento, molto riuscito ma altrettanto naturale, con un beauty look effetto acqua e sapone.

  • Izabel Goulart in Alberta Ferretti

    Izabel Goulart in Alberta Ferretti sul red carpet di Venezia 2017. © Kika Press


    Alberta Ferretti firma anche l'abito di Izabel Goulart che ammalia sul tappeto rosso veneziano con una creazione fasciante e luminosissima. L'abito - un long dress drappeggiato sulla parte anteriore e caratterizzato da un tessuto impalpabile su tutta la lunghezza - è assolutamente adatto all'occasione e allo stile di colei che lo indossa. Risultato? Ammaliante.

  • Greta Scarano in Alberta Ferretti

    Greta Scarano in Alberta Ferretti rosso acceso non convince sul red carpet di Venezia. © Kika Press


    Ancora Alberta Ferretti ma il risultato stilistico ottenuto da Greta Scarano sul tappeto rosso di Venezia 2017 appare molto meno riuscito. La "colpa" è forse della tonalità troppo accesa dell'abito che, caratterizzato da una cappa lunga in tessuto impalpabile, non rende giustizia alla giovane attrice che abbina il long dress con gioielli Crivelli.

  • Isabeli Fontana in Alberta Ferretti

    Isabeli Fontana in Alberta Ferretti sul red carpet veneziano. Il fascino navy vince sempre! © Kika Press


    Fascino navy e tessuto vedo non vedo per un risultato malizioso, sporty chic ma - nel complesso - riuscito. A proporre questo mix nella sua traversata del tappeto rosso a Venezia è stata Isabeli Fontana che ha scelto un (extra) long dress di Alberta Ferretti dallo strascico appena accennato e dal bustino rigido luminoso. Il plus? L'abbinamento con gli orecchini pendenti.

  • Eleonora Carisi in Alberta Ferretti

    Eleonora Carisi in Alberta Ferretti sul tappeto rosso della Mostra del Cinema di Venezia. © Kika Press


    Molto dark, un po' rock'n'roll ma - in generale - fin troppo appariscente anche a causa della lingerie, retrò come vuole la moda di stagione, in bella vista. Eleonora Carisi in Alberta Ferretti si propone come una dark lady sul tappeto rosso di Venezia e, infatti, abbina l'abito dal taglio inedito a un trucco marcato e altrettanto scuro.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.