Sognare di piangere: significato e smorfia

Grazia Fontana

"Ho sognato di piangere!". Quante volte, appena svegli, andiamo disperatamente alla ricerca dell'interpretazione del sogno che ci ha fatto versare lacrime tutta la notte? Ecco tutte le risposte sul significato.
 

Piangere nei sogni serve a sfogare le tensioni che nella realtà vengono represse. © Danil Chepko / 123RF


Piangere nel sogno ha lo stesso fine che ha nella realtà: è un modo che l’inconscio utilizza per sfogare tensioni, dolori e delusioni che fanno parte della nostra quotidianità; spesso sogniamo di piangere come reazione ad un evento specifico che ci procura consapevole sofferenza, altre volte il sogno è un tentativo di disperdere il blocco emotivo che impedisce a molte persone di piangere nella realtà e ai sentimenti di manifestarsi.

Numero della smorfia: 3


Sognare un morto che piange

Come tutti sappiamo, la morte è un trauma che richiede tempo per essere accettata e metabolizzata del tutto. Sognare un defunto che piange è un tipo di sogno che trae origine dal profondo senso di colpa che il sognatore prova nei confronti del defunto; forse in noi c’è qualcosa che ci si rimprovera e che non ci consente di accettare del tutto la suddetta morte, soprattutto quando ci coglie all’improvviso.

Numero della smorfia: 13


Leggi anche: Sognare morti, significato e numeri della smorfia


Sognare qualcuno che piange

Sognare una persona che piange è un tipo di sogno che può riportarsi ad un evento preciso che ci è accaduto nella realtà, qualcosa di spiacevole che ci
arreca turbamento e che, nel sogno, vediamo figurato su qualcuno; altrimenti, può anche riferirsi ad una parte di noi stessi che, per qualche ragione, frustriamo o trascuriamo.

Numero della smorfia: 9


Per saperne di più sulle lacrime nei sogni scrivici a redazione@magazinedelledonne.it oppure iscriviti gratuitamente al nostro forum dove trovarai i consigli della psicologa psicoterapeuta Francesca Toselli.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.