La ragazza tedesca dell’ISIS, Linda Wenzel, rischia la pena di morte

Eleonora Chiais

[VIDEO] Linda Wenzel, la ragazza tedesca dell’ISIS, dopo essere stata catturata dai militari iracheni a Mosul rischia la pena di morte. Diffuso il video dell'arresto.
 

Linda Wenzel, la ragazza tedesca dell'ISIS, rischia la condanna a morte: a decidere sul suo destino sarà il tribunale iracheno. © prazis/123RF


Chi è davvero Linda Wenzel, la vittima o la carnefice? Dopo la diffusione del video della sua cattura, il mondo intero torna ad interrogarsi sulla ragazza tedesca dell’ISIS che - ritrovata, sola e forse ferita, in una casa dai miliziani iracheni a Mosul dopo la liberazione della città - adesso rischia la pena di morte. Una punizione "esemplare" che, è chiaro, ha surriscaldato gli animi occidentali con i genitori di questa figlia insperatamente ritrovata che si sono subito lanciati in prima linea con l'appoggio delle autorità di Berlino per tentare ad ogni costo di riportarla in patria.

Una figlia, la loro, che si è radicalizzata online, una figlia che - minorenne - ha contraffatto documenti su documenti per volare dalla Sassonia alla Siria via Istanbul dopo aver raccontato ai genitori di un fantomatico (e innocuo) weekend programmato a casa dell'amichetta. Non solo, però. Se da un lato le immagini della cattura mostrano - infatti - una giovane donna spaventata, fragile e forse ferita, dall'altra parte esistono le testimonianze di chi sostiene che la (apparentemente) fragile Linda sia stata addestrata da cecchino, chi racconta di una Wenzel estremamente attiva nella Al Khansaa Brigade, la milizia femminile del sedicente Califfato. Dov'è, quindi, la verità?

A trovarla (o, perlomeno a provarci) sarà un tribunale al quale sarà affidato il compito di stabilire se Linda sia stata costretta o abbia costretto, se la giovane e bionda Wenzel sia stata un'attrice o un burattino, se - in sostanza - debba essere punita con quella pena di morte che fa tremare la sua famiglia, l'Europa, l'Occidente e - in ultima analisi - il mondo intero. Lei, da parte sua, ha una sola richiesta: "Voglio tornare a casa".
 

 

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.