C'era una volta Studio Uno: cosa c'è da sapere

Eleonora Chiais

In onda su Rai Uno la miniserie in due puntate "C'era una volta Studio Uno" con Giusy Buscemi, Diana Del Bufalo e Alessandra Mastronardi. Ecco tutto quello che c'è da sapere.
 

C'era una volta Studio Uno: la miniserie su Rai Uno andrà in onda lunedì 13 e martedì 14 febbraio in prima serata.


C'era una volta Studio Uno, debutta sull'ammiraglia Rai praticamente all'indomani della chiusura del Festival di Sanremo e si prepara - proprio come l'edizione 2017 della kermesse dedicata alla canzone italiana - ha fare man bassa di consensi e share. D'altra parte, nel caso della mini serie in due puntate (trasmesse lunedì 13 e martedì 14 febbraio alle 21.15), gli ingredienti vincenti ci sono davvero tutti così come non mancano le curiosità per gli amanti dell'amarcord. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla fiction Rai con Giusy Buscemi, Diana Del Bufalo e Alessandra Mastronardi.

Studio Uno: la storia del programma

Colma di riferimenti storici, la miniserie racconta in maniera (ovviamente fictionale) di un programma realmente esistito. Il mitico Studio Uno, considerato ancora oggi l'antesignano del moderno varietà, andò in onda per la prima volta il 21 ottobre 1961 e poi fino al 1966. A condurre la prima edizione fu Mina, che venne affiancata, di volta in volta, da un partner maschile diverso (del calibro di Marcello Mastroianni e Vittorio De Sica) e, dopo di lei, toccò a Sandra Milo, Ornella Vanoni e Rita Pavone. Il nome del varietà, invece, deriva dal numero dello studio di via Teulada a Roma dove il programma veniva registrato.

Riccardo Donna (e Antonello Falqui) dietro le quinte

Per celebrare al meglio i fasti televisivi dei mitici anni ’60 (destinati a commuovere i nostalgici e a sedurre i più giovani), viale Mazzini ha affidato la direzione al torinese Riccardo Donna (già visto dietro la macchina da presa in Un passo dal cielo 2) accostandogli, però, Antonello Falqui, autore - con Giulio Sacerdote - dello storico programma e interpretato nella miniserie da Edoardo Pesce.

Le riprese di "C'era una volta Studio Uno"

Sei settimane davanti alla macchina da presa (con il primo ciack nel febbraio del 2016) e le location - originariamente romane - ricreate quasi tutte a Torino: le riprese di C'era una volta Studio Uno hanno coinvolto un cast davvero enorme composto da quasi 20 attori (tra cui, oltre a quelli delle tre protagoniste, spiccano i nomi di Giampaolo Morelli, Simone Gandolfo, Andrea Bosca, Domenico Diele, Gianmarco Saurino, Antonello Fassari, Riccardo Rossi ed Enrico Iannello), parecchi figuranti speciali, oltre 400 comparse e 130 tra ballerini e musicisti.

Trama e personaggi della miniserie Rai

Ed eccoci alla trama in senso stretto. C'era una volta Studio Uno racconta la storia di tre ragazze che sognano, ciascuna a suo modo, di entrare a far parte dello scintillante mondo della televisione. Giulia (Alessandra Mastronardi) 25enne prossima alle nozze e in forze al Servizio Opinioni, Rita (Diana Del Bufalo), ragazza madre che sogna di cantare e nel frattempo lavora come sarta ed Elena (Giusy Buscemi) nel corpo di ballo dopo una raccomandazione, s'incontrano così negli studi di via Teulada e raccontano, giorno dopo giorno, ciò che vivono. Una vita nella quale, è ovvio, i colpi di scena sono un fatto quasi quotidiano.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.