Barattolo della calma (Montessori): cos'è e come realizzarlo

Eleonora Chiais

Il barattolo della calma (o calming jar) è uno strumento che s'ispira al metodo Montessori ed è utile per restituire la tranquillità ai piccoli di casa.
 

Il barattolo della calma (o calming jar) è uno strumento del metodo Montessori per risolvere le crisi dei bambini restituendo loro una sensazione di calma e predisponendoli al dialogo. © Yulia Grogoryeva/123rf

 

Barattolo della calma: cos'è e a cosa serve? Il dubbio è legittimo tra i neofiti del metodo Montessori ma le (molte) caratteristiche positive di questo oggetto facilissimo da realizzare, fanno sì che non conoscere il calming jar (o bottiglietta della calma) sia un vero peccato per tutti i genitori ma specialmente per chi deve occuparsi ogni giorno di piccoli violenti, agitati o un po' capricciosi.

Si tratta, in pratica, di un contenitore che - riempito di acqua, preferibilmente colorata, e brillantini - permette di catalizzare l'attenzione dei piccoli di casa restituendo loro uno stato di calma e tranquillità e predisponendoli al dialogo.
 

Bottiglietta della calma: come si fa?

La bottiglietta della calma è molto semplice da realizzare in casa. Per riuscirci è necessario procurarsi un contenitore (che dovrà essere rigorosamente dotato di un tappo ma potrà essere sia di plastica che di vetro), una confezione di brillantini colorati, un po' di colla brillantinata, dell'acqua calda e qualche goccia di colorante alimentare. Dopo aver portato l'acqua a bollore si dovrà aggiungere al liquido il colorante, la colla e un cucchiaino abbondante di brillantini e mescolare il tutto salvo poi inserire il risultato nel contenitore e tapparlo.
 

Calming jar: come si usa?

Una volta che la calming jar sarà stata confezionata la si dovrà utilizzare, appunto, per calmare i bambini riportandoli in una situazione di equilibrio dopo un pianto o un litigio. Per riuscirci sarà necessario semplicemente agitare il contenitore davanti ai piccoli di casa che, in un attimo, si lasceranno ammaliare dal movimento dei brillanti ritrovando la serenità perduta e predisponendosi al dialogo. In pratica, quindi, questo barattolo è un supporto utile per riportare i bambini in una situazione di equilibrio dopo un momento difficile (un pianto, per esempio, ma anche un litigio o una sgridata). Perché funzioni nel modo migliore possibile, poi, i fan del sistema pedagogico ideato da Maria Montessori consigliano di invitare i bimbi a fare qualche respiro profondo durante l'osservazione del barattolo e suggeriscono di star loro vicini durante l'osservazione rassicurandoli con la voce.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.