Capelli rosso rame: shatush su capelli castani

Nina Segatori

Realizzare lo shatush rosso rame sui capelli castani è semplicissimo con il kit de L'Oréal, lo Sfumato. Ecco come fare.
 

Lo Sfumato de L'Oréal regala uno shatush rosso rame fatto in casa molto naturale. © L'Oréal


Capelli rosso rame che sfumano sulle punte? Niente di più semplice da realizzare su una base castana (tinta o naturale) con Lo Sfumato de L'Oréal. Si tratta di un kit completo di tutto per ottenere una schiaritura sfumata e molto naturale sui capelli scuri, in modo che le lunghezze virino sui toni del rosso rame. Ci sono 4 nuances, ma per ottenere il rosso rame dovete scegliere tra il Colorato Rame o lo sfumato 104, a seconda della base di partenza. Se avete i capelli castani naturali, infatti, il primo sarà perfetto per ottenere il risultato come quello della foto sulla confezione, se invece avete i capelli tinti (castani) meglio il secondo tipo. Anche se viene considerato migliore se applicato su capelli biondi, schiarirà benissimo la tinta già presente rivelando sulle ciocche la loro sfumatura rame.


Occorrente

Procuratevi un asciugamano per proteggere le spalle, una spazzola e il kit de L'Oréal adatto ai vostri capelli (prezzo €9,90)
 

Shatush rosso rame su capelli castani

Il bello del kit L'Oréal per lo shatush rame è che comprende tutto quello che serve: guanti, 3 prodotti diversi, tra cui una crema rivelatrice, polvere decolorante ed un trattamento nutriente da utilizzare al risciacquo, più una sorta di spazzolina per applicare il prodotto in maniera omogenea e i guanti protettivi. 
Seguite le istruzioni sulla confezione mescolando tutti i prodotti nella bottiglina con il cappuccio.
Dividete la capigliatura a metà, formando due grandi ciocche laterali e applicate il prodotto sulla spazzola in dotazione, pettinando in senso verticale partendo da metà lunghezza.
Coprite accuratamente le ciocche e poi lasciate agire per un massimo di 45 minuti. Risciacquate, poi, i capelli e applicate metà trattamento sulla capigliatura. Lavate di nuovo e asciugate la chioma mettendola in piega come preferite.
Il risultato sarà uno shatush rosso soddisfacente e molto omogeneo, ma nei prossimi lavaggi applicate sempre una maschera nutriente, perché l'unico neo di questo prodotto è quello di lasciare i capelli un po' secchi.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.