Shatush capelli corti: biondo, rosso e castano

Nina Segatori

Shatush sui capelli corti? Perché no, basta osare con colori originali e audaci! L'effetto sarà affascinante e glamour.

 

Una foto pubblicata da Short Hair Ideas (@short_hair_ideas) in data:

 

Lo shatush è un trattamento che regala un bellissimo effetto sfumato, non solo sui capelli lunghi, ma anche su quelli corti. Anzi, mentre su una capigliatura medio-lunga è ormai visto e rivisto, con un taglio corto si può puntare sull'originalità, creando sfumature colorate ed inaspettate. Se avete un po' di manualità potete realizzarlo anche in casa da sole, ma per un effetto davvero particolare rivolgetevi ad un professionista che saprà consigliarvi la sfumatura più adatta a voi.

Shatush rosso per capelli corti

Lo shatush rosso può essere realizzato anche sui capelli corti, ma piuttosto che colorare tutte le punte, scegliete una serie di ciocche, meglio ancora se quelle frontali sul lato opposto alla riga, da sfumare con una tonalità a contrasto con l'intera capigliatura. Se avete i capelli cortissimi e scalati, scegliete il ciuffo più lungo per avere un effetto davvero cool.

Shatush biondo

Discorso diverso per il classico shatush biondo, che nel caso di capelli corti, si abbina meglio ad un carrè cortissimo, con ciocche frontali più lunghe. Le lunghezze scalate, infatti, sono perfette per la sfumatura di colore che vira dal castano al biondo, che risalterà maggiormente proprio dove i capelli sono più lunghi. Ad eccentuarne l'effetto proprio la differenza di lunghezze tra i capelli davanti e quelli dietro.

Shatush capelli corti castani

Se avete i capelli corti castani allora sbizzarritevi con colorazioni eccentriche ed inaspettate. Osate con un bel rosa chiarissimo, da sfumare solo su alcune ciocche, o con altre tonalità che preferite. Se il castano è cenere meglio un colore pastello, mentre se avete un castano caldo scegliete una nuance aranciata o violacea.

 

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.