Occhio di pernice

Fai una domanda
L’occhio di pernice è una forma di tiloma, o ispessimento circoscritto della pelle, che si sviluppa sulle dita del piede.


Cos’è

Mentre i calli colpiscono la pianta dei piedi e sono più grossi, l’occhio di pernice si presenta sotto forma di un accumulo di pelle ma tra le dita o sotto le dita del piede. Ne sono soggetti soprattutto gli uomini, in particolare chi lavora in piedi, cambia spesso scarpe o gli sportivi.  

Cause

Tra le principali cause c’è una predisposizione particolare, ovvero ne sono particolarmente soggetti i pazienti che presentano meno tessuto tra osso e pelle del piede. Una causa esterna è invece l’abitudine ad indossare calzature strette o rigide che agiscono negativamente sulla pelle del piede. In tutti questi casi l’attrito sulle dita provoca la formazione del tiloma e l’infiammazione.

Sintomi

Oltre alla piccola formazione del tiloma, si riscontrano dolore, sensibilità ai piedi e difficoltà nel camminare o nel restare a lungo in piedi. Queste sensazioni solitamente si concentrano tra il quarto e il quindi dito del piede, anche se in modo non esclusivo. In alcuni casi anche indossare le calzature può risultare doloroso.

Rimedi della nonna

Importante evitare sia le scarpe strette sia, in particolare, quelle che hanno scatenato il disturbo. Fondamentale poi una corretta igiene dei piedi, per evitare infezioni. Di aiuto, per ammorbidire la pelle e ridurre il fastidio, il gel di aloe vera.

Come curarlo

Il podologo è in grado di aiutare a trovare la soluzione adatta al caso specifico. In generale, il trattamento è semplice. Di aiuto è la pratica di ammorbidire la parte di pelle infiammata, con appositi farmaci in crema, utilizzare dei dischi di gomma intorno per evitare le compressioni nella scarpa ed eventualmente tagliare gli strati più superficiali di pelle con gli strumenti specifici. La rimozione chirurgica è invece la soluzione definitiva, qualora sia reso necessario e solo sotto valutazione del podologo: l’occhio di pernice viene asportato tramite una piccola incisione effettuata in via ambulatoriale.

Occhio di pernice o verruca plantare

Per distinguere occhio di pernice e verruca è bene ricordare che le seconde sono piatte e morbide, e si trovano solo sulla pianta del piede, con puntini neri. In secondo luogo, mentre la causa della verruca è un virus, l’occhio di pernice è un ispessimento cutaneo causato da specifiche sollecitazioni. Il decorso dei due è quindi completamente diverso.

Foto: © designua - 123RF