0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Ragadi: le diverse forme

Le ragadi sono, generalmente, delle ferite (o fissurazioni) che possono formarsi in diverse parti del corpo: ecco le forme più frequenti.


Sintomi

Accomunano in generale le fissurazioni tipiche delle ragadi bruciore e prurito, forme di screpulatore e forte fastidio, fino a sanguinamento e dolore, anche intenso a seconda della parte coinvolta.

Tipi di ragade

Ragade anale

Si tratta di una ferita lineare di pochi millimetri nella zona dell'ano, spesso nella parte posteriore. Non vanno però confuse emorroidi e ragadi anali: le prime sono vene varicose che si trovano all'interno del retto, interne o esterne rispetto all'ano.

Ragadi alle mani

Le ragadi alle mani piccoli taglietti localizzati soprattutto sulla punta delle dita o sul palmo, là dove la pelle si rompe, è secca e si presenta meno elastica. Sono spesso connesse alla dermatite da contatto o dermatite atopica.

Ragadi ai piedi

Più rare ma dolorose, specie a contatto con la scarpa e talvolta associate a calli o ad una postura scorretta. Si presentano come taglietti negli spazi interdigitali, quindi tra le dita, oppure come lunghe fratture della pelle e screpolature sui talloni.

Ragadi al seno

Sono piccoli taglietti si possono formare intorno al capezzolo in fase di allattamento, sia a causa delle caratteristiche stelle della cute sia di una errata offerta del seno al bambino. Può inoltre favorire l'insorgenza della mastite.

Come curare le ragadi

La terapia varia molta a seconda dei casi, del grado e della localizzazione, ma in linea di massima una accurata igiene della zona soggetta alle ragadi e un uso di creme o prodotti che favoriscono la cicatrizzazione o emollienti è importante. Nel caso delle ragadi anali è importante anche discutere con il medico curante a proposito della dieta da seguire.

Foto: © Suriya Siritam - 123RF
Il documento intitolato « Ragadi: le diverse forme » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.