0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Dolori durante i rapporti sessuali: cause e rimedi

Durante un rapporto sessuale le donne possono avvertire dolori. Chiamati dispanurie, questi fastidi sono abbastanza frequenti e comportano, logicamente, timore della penetrazione.Di fronte a questi problemi le donne spesso esitano a consultare uno specialista, eppure ci sono delle soluzioni.


Fare un bilancio ginecologico

Il ginecologo deve, prima di tutto, cercare la causa di questo dolore che può essere semplicemente organico (come un’infezione) e va quindi trattato prima di riprendere i rapporti sessuali. In caso di secchezza vaginale, l’utilizzo di un lubrificante può largamente alleviare il dolore o, in alcuni casi, farlo sparire. Se tale secchezza appare al momento della menopausa, un trattamento ormonale sostitutivo può essere d’aiuto. A seconda dei casi, il medico stesso può trattare questa causa, o orientare il paziente verso uno specialista. Trattare le cause organiche può non avverarsi sufficiente poiché il timore della penetrazione può persistere.

Il Sessuologo e lo psicologo

Nel quadro di una dispanuria se il problema è di ordine psicologico o razionale, il consulto di un sessuologo può essere importante al fine di conoscere meglio il funzionamento sessuale e gli elementi che possono nuocere al rapporto. Alcuni esercizi di scoperta del corpo e della sfera sessuale permettono di conoscersi meglio.

La fisioterapia o l’ostetrica

Un fisioterapista o un’ostetrica specializzata in rieducazione pianale possono intervenire in caso di perineo ipertonico, o al contrario troppo rilassato, per far lavorare alla concentrazione e al rilascio dei muscoli pelvici.

L’osteopata

Un osteopata può intervenire nel trattamento dei alcune tensione dei legamenti o dei muscoli che impediscono una buona elasticità dei tessuti.


FOTO:©동현 임/123RF
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo