0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Pronazione - Definizione


Definizione

La pronazione corrisponde al movimento e alla posizione specifica di un arto: si dice di un braccio che è in pronazione quando il palmo della mano è rivolto verso il basso e il pollice verso l’interno. È la posizione della mano per afferrare un oggetto. A questa posizione si oppone la supinazione in cui il palmo della mano è rivolto verso l’alto e il pollice verso l’esterno. Si parla di pronazione dolorosa nei bambini quando questa posizione è assunta spontaneamente e tutta la mobilitazione del braccio provoca dolore. Questo fastidio può insorgere in caso di lussazione della testa del radio, osso laterale dell’avambraccio, affezione benigna e frequente, che nella maggior parte die casi consegue a una trazione brutale del braccio. 
Una semplice manovra operata da uno specialista permette di reintrodurre la testa del radio al suo posto e riprendere il naturale movimento del braccio.
Il documento intitolato « Pronazione - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.