0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

VES: Velocità di eritrosedimentazione

La velocità di eritrosedimentazione fa parte, assieme al CBC (emocromo), dei normali esami del sangue di routine. La VES, suo acronimo, corrisponde alla velocità necessaria delle cellule del sangue di sedimentarsi.

VES - Cos'è

Il sangue reso incoagulabile viene messo in una provetta da laboratorio e vi si osserva la velocità con la quale i globuli rossi cadono e si depositano al fondo. La velocità è espressa all’altezza delle cellule sedimentate ed essa viene misurata in millimetri dopo un’ora o due dal prelievo.

VES: valori normali

VES dopo un'ora

La velocità di eritrosedimentazione effettuata dopo un’ora deve essere inferiore agli 8mm. Nell’uomo la VES è compresa tra i 3 e i 6 millimetri; mentre nella donna i valori sono compresi tra i 4 e gli 8mm.

VES dopo due ore

La velocità di eritrosedimentazione dopo due ore deve essere inferiore a 20mm.

VES Alta

La velocità di eritrosedimentazione accelera normalmente con l’aumento dell’età e durante la gravidanza o a causa degli estrogeni. La modifica della velocità di eritrosedimentazione non è specifica ad alcuna malattia in particolare. La VES è aumentata e accelerata in caso di infezioni batteriche o parassitarie, anemia, obesità, ipercolesterolemia, ipertriglicemia, malattie infiammatorie, ipergammaglobulinemia, insufficienza renale o cardiaca, alcuni tipi di tumori e sindrome nefrosica.

VES Bassa

Le cause dei valori bassi della velocità di sedimentazione possono essere correlati a policitemia, crioglobulinemia, leucocitosi, la visscosità aumentata, anemia emolitica o emoglobinopatia.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo