Emangioma - Definizione

Definizione

L’emangioma è un tumore benigno frequente che si sviluppa al livello delle cellule dei vasi sanguigni. La proliferazione eccessiva di queste cellule forma dei numerosissimi piccoli vasi sanguigni su cui si può notare una massa di colore rossastro se l’emangioma è superficiale o bluastro in caso di emangioma profondo. Gli emangiomi non sono presenti alla nascita e appaiono generalmente nei primi giorni di vita per crescere durante molti mesi prima di stabilizzarsi per poi scomparire progressivamente.

Le parti del corpo che vengono generalmente colpite sono il collo o la testa, ma si possono trovare degli emangiomi su tutto il resto del corpo. Il loro colore si attenua generalmente con l’età ma, in caso di inestetismi troppo importanti, gli emangiomi possono essere rimossi chirurgicamente.

Il documento intitolato « Emangioma - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.