Aiutare un bambino a camminare

Fai una domanda
In media, un bambino comincia a camminare intorno ai 12 mesi, a volte anche più tardi. Ma non impara in una notte: i progressi arrivano giorno dopo giorno.

L'apprendimento del neonato è graduale. Di solito, comincia a camminare tra i 9 e i 18 mesi.


Alcuni bambini cominciano a camminare intorno ai 9 mesi. Altri aspettano di aver compiuto un anno. Altri ancora muovono i primi passi verso i 18 mesi. In ogni caso, si tratta di un processo graduale. Si inizia gattonando. Poi, il bambino tenta di alzarsi in piedi aggrappandosi alle sbarre del lettino. Poi comincia a muovere i primi passi appoggiandosi al divano, o a una persona. Dopo un po', camminerà sulle sue gambe!

L'apprendimento del neonato può essere stimolato, ma non deve essere forzato. Ogni bambino ha il suo ritmo! Si possono fare dei giochi semplici, come fargli cambiare posizione e chiedergli di alzarsi. La presenza di un genitore che gli dà la mano o un dito può aiutare il bambino a mantenere un certo equilibrio. Attenzione però a non fargli sollevare troppo le braccia, perché può essere faticoso e destabilizzante. Il segreto è incoraggiarlo e consolarlo quando cade. La cosa più importante è non arrabbiarsi né innervosirsi: il bambino potrebbe rendersene conto ed esserne turbato.

Da ricordare
Quando il bambino muove i primi passi, non è ancora in grado di controllare perfettamente i suoi movimenti. Bisogna riorganizzare la casa, in modo che non trovi niente di pericoloso e non corra il rischio di farsi male.
Per prima cosa, proteggete le prese elettriche con dei copripresa e scollegate gli apparecchi elettrici utilizzati in cucina. Ricoprite gli spigoli dei mobili.
Poi, vietate l'accesso al bambino alle stanze pericolose e assicuratevi che non ci stia mai da solo (cucina, bagno, ripostiglio...).

Chiudete le portefinestre e le finestre, in modo che non abbia la tentazione di uscire. Inoltre, rimuovete qualsiasi oggetto (sedia, sgabello...) che possa consentirgli di raggiungere una finestra. Infine, mettete dei cancelli di sicurezza per le scale. In questo modo, il vostro bambino potrà muovere i primi passi senza rischi.

Copyright foto: Istock