0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Il rischio di ricovero è più alto per i figli di donne obese

I bambini nati da mamme in forte sovrappeso hanno il 50% di probabilità in più di finire in ospedale nei primi cinque anni di vita.

Secondo uno studio australiano, la salute dei figli di donne obese sarebbe più a rischio nei primi cinque anni di vita.


Si sa che l'obesità è un fattore di rischio per le donne in gravidanza. La brutta notizia è che il sovrappeso può avere delle conseguenze negative anche sui bambini. Secondo uno studio condotto dalla Griffith University, in Australia, i figli di donne obese avrebbero il 50% di probabilità in più di essere ricoverati durante i primi cinque anni di vita. Il peso della mamma, infatti, avrebbe delle conseguenze negative per il sistema nervoso, il metabolismo e le vie respiratorie del nascituro.

Lo studio, pubblicato dall'International Journal of Obesity, è stato condotto su quasi 3000 bambini, dal 2006 al 2011. I ricercatori sono stati capeggiati dalla dottoressa Cate Cameron. Come lei stessa ha dichiarato, è la prima volta che vengono messi in relazione “il peso della madre basato sull'indice di massa corporea prima della gravidanza e la salute della prole, misurata in termini di ricoveri in ospedale lungo un periodo esteso”

L'indice di massa corporea di una persona obesa è superiore a 30. Le sue ripercussioni sul fisico, dalla mobilità al sistema cardiovascolare, sono state ripetutamente dimostrate. Sapere che non si mette a rischio solo la propria salute, ma anche quella dei propri figli, potrebbe spingere le donne a cercare di perdere peso. “Non vogliamo certo dire che sia colpa della madre se il piccolo finisce in ospedale”, ha sottolineato la Prof.ssa Cameron, “ma se la donna riesce a ridurre il suo peso, il beneficio non sarà solo per lei, ma anche per il nascituro”.

Dopo queste analisi, i ricercatori vogliono concentrarsi sul processo biologico che determina le ripercussioni del peso della mamma sulla salute del bambino. I risultati potrebbero consentire di ridurre le spese e di migliorare i servizi del sistema sanitario.

Copyright foto: Istock

Il documento intitolato « Il rischio di ricovero è più alto per i figli di donne obese » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.