0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

L’ormone HCG

L’HCG è un ormone che viene prodotto quando una donna è incinta. I suoi valori cambiano durante la gravidanza e permettono di capire come si stia svolgendo la dolce attesa.

L'HCG è l'ormone della gravidanza.


Cos'è l'ormone HCG?
L'ormone beta HCG, o gonadotropina corionica umana, è un ormone che viene secreto dall’embrione, e in seguito dalla placenta. È presente nel sangue a partire dall'ottavo-decimo giorno di gravidanza, mentre viene rilevato nelle urine un po’ più tardi. I test di gravidanza, che siano sanguigni o urinari, cercano proprio di rilevare la presenza di questo ormone per stabilire se la gravidanza sia in corso o meno. Ecco perché gli esami del sangue permettono di scoprire se si è incinte un po' prima dei test delle urine.

La funzione dell’HCG è di mantenere in attività il corpo luteo e di stimolare la secrezione di progesterone. I valori precisi di questo ormone permettono di datare la gravidanza in modo preciso, e la sua evoluzione consente di assicurarsi che la dolce attesa si stia svolgendo senza problemi. In caso di gravidanza extrauterina, per esempio, il tasso di beta HCG scende sotto la media, e crolla drasticamente in caso di aborto spontaneo. 

Tra la quindicesima e la diciassettesima settimana di gravidanza, la misurazione del tasso di HCG permette anche di valutare il rischio di trisomia 21 (la sindrome di Down), e quindi di capire se è necessario prescrivere un’amniocentesi. 

Nei primissimi tempi della gravidanza il tasso di HCG raddoppia ogni due o tre giorni; alla fine del terzo mese di gravidanza raggiunge il suo massimo, per poi diminuire gradualmente.

Copyright foto: Istock



Il documento intitolato « L’ormone HCG » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.