0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Rosmarino e origano per tenere il diabete sotto controllo

Le erbe aromatiche avrebbero degli effetti sugli enzimi che influiscono sulla produzione di insulina. 

Il rosmarino potrebbe aiutare a tenere il diabete sotto controllo, afferma uno studio americano.


Rosmarino e origano sono molto diffusi nella dieta mediterranea. La buona notizia è che queste erbe aromatiche fanno anche bene alla salute e permettono di lottare contro il diabete di tipo 2. A dimostrarlo è uno studio del Dipartimento di Scienze Nutrizionali dell'Università dell'Illinois, negli USA, pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry.

I ricercatori hanno scoperto che i composti bioattivi (polifenoli e flavonoidi) contenuti in queste spezie sono in grado di inibire due enzimi, il PTP1B e il DPP-IV, che “giocano un ruolo chiave nella secrezione dell'insulina”, l'ormone che regola i livelli di glucosio nel sangue. Se altri studi confermassero queste scoperte, rosmarino e origano potrebbero rivelarsi due preziosi alleati nella lotta contro il diabete.

Le erbe aromatiche fresche, coltivate in serra, “contengono in partenza più polifenoli e flavoinoidi, ma ciò non ha influenzato la concentrazione necessaria per inibire gli enzimi”, ha commentato Elvira Gonzalez de Meja, la ricercatrice che ha coordinato lo studio. Rosmarino e origano secchi, acquistabili nei supermercati, sarebbero anzi dei “migliori inibitori”.

Gli studi sono tutt'ora in corso, su queste e altre spezie. Di recente è stato scoperto, per esempio, che la cannella aiuta l'organismo a regolare i livelli di glucosio nel sangue. Che siano dei passi avanti verso lo sviluppo di trattamenti non farmacologici contro il diabete?

Copyright foto: Istock

Il documento intitolato « Rosmarino e origano per tenere il diabete sotto controllo » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.