0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Versamento pleurico - Definizione

Definizione

Il versamento pleurico designa l’invasione della cavità pleurica da parte di liquido (si parla anche di pleurite).

Pleurite

La pleurite corrisponde più precisamente ad un’infiammazione della pleura, la membrana che riveste l’interno della parete toracica permettendo così di avvolgere e proteggere i polmoni. La pleurite può essere secca, ed è in questo caso che si parla piuttosto di pleurite, o può presentare del liquido (ascite) donde l’espressione “versamento pleurico”. Quest’affezione è spesso sospettata quando si hanno dei problemi respiratori ma è la radiografia toracica a confermare la diagnosi.

Cause

Le diverse cause della pleurite possono essere dovute ad un trauma, ad un’infezione, talvolta da un’insufficienza cardiaca, una malattia renale o del fegato.

Cura

La cura della causa che ha scatenato il versamento pleurico può farlo sparire, ma talvolta il liquido deve essere rimosso grazie all’aiuto di un ago per analizzare la sua natura. Di conseguenza può essere necessario un intervento chirurgico per la riparazione della pleura lesa e per evitare ricadute.

Il documento intitolato « Versamento pleurico - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.