0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Insufficienza mitralica: cause, diagnosi e cura

Si parla di insufficienza mitralica quando si manifesta un reflusso di sangue dal ventricolo sinistro all’orecchietta sinistra durante la contrazione cardiaca o sistole. Questo reflusso abnorme si manifesta perché la valvola mitralica non si chiude più ermeticamente.



Definizione

Una perdita della valvola mitralica, chiamata anche insufficienza mitralica, è uno scolo di sangue abnorme dal ventricolo sinistro all’orecchietta sinistra del cuore. La valvola mitralica funge da porta di accesso tra queste due parti, aprendosi e chiudendosi ermeticamente per regolare la circolazione sanguigna. Durante la contrazione del cuore che evacua il sangue verso l’aorta (sistole), una parte del sangue rifluisce attraverso questa valvola. Il sangue non deve circolare in questo senso ma la perdita di tenuta della valvola mitrale che deve impedire il reflusso sanguigno, permette quest’operazione. L’insufficienza mitralica può manifestarsi in maniera improvvisa per la rottura della corda, una delle sue strutture che ne permette la stabilità, e provocare un edema polmonare acuto con gravi difficoltà respiratorie.

Cause

L’insufficienza mitralica può manifestarsi improvvisamente durante un meccanismo chiamato rottura della corda che genera dei disturbi respiratori immediati a causa di un accumulo di liquido nei polmoni. Molto spesso, l’insufficienza mitralica appare progressivamente, un’insufficienza cardiaca detta ventricolare sinistra si manifesterà progressivamente sotto forma di affanno, poi attraverso sforzi sempre meno importanti, infine da riposo.

Cronicità

L’insufficienza mitralica risulta molto spesso cronica poiché è dovuta ad un difetto di tenuta della valvola che genera un’insufficienza ventricolare sinistra cronica con stanchezza e disturbi respiratori.

Diagnosi

La diagnosi viene realizzata grazie allo studio delle valvole con un’ecografia cardiaca e un ecoDoppler che studia i flussi sanguigni.

Cura

Il trattamento può essere medicamentoso o chirurgico per la sostituzione della valvola.


Foto: © John T Takai - Shutterstock.com
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo