Faringe: anatomia, funzione e faringite

Fai una domanda
La faringe è un condotto appartenente alle VADS, ovvero le vie aero-digestive superiori.



Anatomia della faringe

La faringe è posta in profondità dietro la bocca, al di sopra della laringe e dell’orifizio di entrata dell’esofago. Si distinguono tre parti nella faringe, dall’alto verso il basso vi si trova: la rinofaringe collegata alle fosse nasali, l’orofaringe collegata alla bocca e l’ipofaringe.

Funzioni

Si possono distinguere tre funzioni principali svolte della faringe. La prima permette il passaggio degli alimenti verso l’esofago nel corso della fase della deglutizione; la seconda consente il passaggio dell’aria che entra nel naso e nella bocca verso la laringe localizzata nel collo e poi nella trachea; infine, l'ultima funzione ha un ruolo importante nel funzionamento del linguaggio umano poiché influisce sui suoni emessi dalle corde vocali situate nella laringe, dalla quale si distingue.

Patologie della faringe

Le patologie che possono colpire la faringe sono diverse. Tra queste da ricordare la faringite cronica, faringite acuta, patologie che colpiscono il naso e i seni paranasali, reflusso e tonsilliti che possono essere correlate alla rinofaringe o all'orofaringe, tumore della faringe.